1pier

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
chissa quando anche la Nigeria il Sudan ecc. riusciranno a proteggere dal massacro le comunità cristiane da parte degli islamici nei loro rispettivi paesi
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ogni tanto trovano qualche grande evasore, mi auguro che ciò accada più spesso visto i livelli di evasione..
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
la malavita uccide l'economia combatterla aiuta la crescita sana e la fiducia nelle istituzioni
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
le spese per migliorare le conoscenze umane sono sempre ben spesi
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
prima o poi i nodi vengono al pettine aspettiamoci altri sacrifici per gli onesti?...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
questi figuri andrebbero espulsi mentre la ragazza dovrebbe essere sistemata in una casa famiglia lontana dall'ambiente islamico affinchè possa democraticamente integrarsi in quanto ipossibilitata a farlo altrimenti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
oltre ai vari medici coinvolti per i quali mi auguro vengano puniti in modo esemplare in modo da scongiurare eventuali casi in futuro; mi chiedo se la Ceraver che è una multinazionale francese non debba essere in qualche modo perseguita sia a livello giudiziario che economico con la massima severita anche in ambito europeo
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
in nord Europa ci sono cittadini locali che si appartano x urinanre e vomitano per strada in centro nei WE cosa che non avrei mai immaginato ma avendoli visti con i miei occhi....i maleducati ci sono anche dove non teli aspetti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
un esempio per tutti!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
siamo alle solite: le cinture di sicurezza non erano allacciate?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anche i talebani hanno disstrutto i budda di Bagram in Afganistan potrimonio storico del paese poi l'isis in Siria con Palmira forse gli americani + o - involontariamente inseguono questi precedenti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
tempo fa un ristorante della riviera romagnola credo?!non ha assunto un nero cresciuto Italia per ragioni diciamo di marketing con grande seguito di critiche, questo caso invece lo conguaglia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Speriamo che sia d'esempio per altri milionari cosi aiutano un po' la ns economia...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
questi pensionati che si lamentano dovrebbereo domandarsi quanti contributi hanno versato? da quanto tempo sono in pensione? ma lo sanno che la loro pensione la stanno le attuali forze lavoro!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'Italia è in gran parte sismica cosa risaputa da secoli!; quando i politici, gli amministratori locali ed affini impareranno a pretendere che le costruzioni vengano adeguate alla realta sismica del ns Paese?! non possiamo limitarci a constatare la fatalità ad encomiare la Protezione Civile e commiserare queste persone che riteniamo semplicemente sfortunate quando, non dico il Giappone ma persino in Turchia sanno fare meglio di noi! Sarebbe necessario che tutti i sindaci assessori e consiglieri di tutta l'isola d'Ischia si dimettessero formalmente ma rimanessero poi al loro posto ad interim ed ovviamente attivi ma in attesa di essere commissariati, i quali avrebbero in particolare il preciso scopo di mettere in sicurezza secondo i criteri sismici aggiornati l'intero patrimonio edilizio secondo le leggi vigenti (i soldi? quelli dei proprietari che potrebbero però beneficiare di agevolazioni fiscali (come x gli ecobonus finanziati con ulteriore riduzione spese e sprechi PA, evasione fiscale, nonchè il taglio di tutte le elargizioni fatte a fini elettorali; si creerebbero pure posti di lavoro veri)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
la scuola non deve diventare la fabbrica dei futuri disoccupati da foraggiare con il reddito di cittadinanza
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
queste persone dovrebbero essere accolte perchè effettivamente la situazione in Venezuela è gravissima specialmente se giovani
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
se solo avesse ragionato se lo sarebbe fatto pagare profumatamente lo specchietto ma in Romania sono abituati cosi, io non sarei cosi sicuro se questo rumeno si fara anni di carcere comunque spero che questo imprenditore abbia giustizia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
se il marsili erutta provoca uno tsunami spero che gli abitanti della costa ne siano consapevoli
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
dopo aver restituito il maltolto identificatelo e poi rimandatelo subito in Francia a loro spese
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
pur di succhiare soldi allo stato (imposte pagate dai cittadini onesti) sono disposti a tutto questi politicanti la regione sicilia andrebbe commissariata permanentemente
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
grazie alle forze dell'ordine che mettono a rischio la loro incolumità per rispettare la legalità
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ok giusta strategia:nelle area meno sviluppate si possono fare meglio gli affari perche chi è benestante non va da macdonald
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gli italiani hanno la memoria corta! Odiano la Fornero mentre glorificano i governanti/sindacati che hanno accettato pensioni retributive con 20 anni di contributi che sono invece la vera causa dei problemi attuali; se l'Italia vuole avere un futuro non deve commettere gli errori e le scelte politiche effettate dai governi anni 70/80 quandi si stava bene facendo debiti per investirli nei consumi sperperando quanto di buono si era fatto negli anni 50/60 quando eravamo poveri ma con buone prospettive esattamente il contrario di oggi
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gli emigranti italiani di una volta stavano con le orecchie basse ed erano pronti a sacrifici e senza pretese e subendo sfruttamenti, discriminazioni ingiustizie (vedi N Sacco e B Vanzetti) e con scarse possibilità di difendersi e non alloggiavano in hotel a spese dei contribenti ed erano pure senza assistenza sanitaria, c'erano contadini che emigravano durante la stagione invernale in Argentina come braccianti pagandosi il viaggio con i soldi guadagnati (non c'erano le Onlus), poi se uno si informa vede le molte differenze anche negli atteggiamenti fra i ns emigranti e quelli che attualmente accogliamo nel ns Paese e quelli che hanno commesso reati si sono molti anni di galera senza sconti. E' giusto informarsi cosi veniamo a conoscenza delle notevoli differenze quella realta e quella odierna e valutiamo con raziocinio
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
questo accade anche ai monopoli ed oligopoli delle multinazionale dove di fatto non c'e concorrenza e quindi concentrano ricchezza e ad pagare sono sempre i contribuenti e consumatori
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Fermi si è laureato a 21 anni, oggi si possono imparare le lingue in qualche mese, mancano ingegneri e li assumiamo Rumeni, Greci, Turchi Indiani Egiziani, ecc (non saprei dire se sono meno preparati) da qualche parte in Europa si va all'università a 18 anni non saprei dire se questi laureati risultano poi meno preparati, la cosa importante è l'impegno e la voglia/capacità di fare e non ultima la maturità che i ns giovani in effetti raggiungono più tardi rispetto al passato (ma questa è un altra storia) se poi ci sono giovani ignoranti e maleducati questo non dipende dalle opportunità che vengono loro offerte ma dalle loro scelte. La qualità è più importante della quantità e questo è cosa nota, presumo a tutti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
la giuventù è la cosa più bella uno possa avere nonchè il valore +alto! anche dopo l'esperienza più negativa si può uscirne rafforzati basta aprirsi con si sa ascoltare Perche?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
questa non è fatalità sono solo errori umani che possono causare danni a persone o cose (i sollevamenti vanno pianificati in funzione dei pesi, della capacità delle gru ed operabilità logistiche) il pressapochismo, superficialità e la scarsa competenza possono fare seri danni
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
queste di ditte ormai si trovano in concorezza con i paesi dell'est ed è quindi difficile essere concorrenziali in un mercato pure in contrazione. Comunque finchè c'è vita c'è speranza, ora nemmeno quella.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 277 commenti
con 181 commenti
con 97 commenti
con 94 commenti
con 90 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP