Luna321321

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bisogna fare multe per migliaia di euro, non per qualche centinaio. Poi smettono subito 'sti scemi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Cominciassero a fare multe da 4.500 euro e si risolve il problema
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Wellington, ma mi faccia il piacere lei. Ma sa leggere? Cosa c'entra il suo discorso con il mio? Che per caso i clandestini che arrivano in Italia si iscrivono anche alla facoltà di medicina? E' talmente pieno di rabbia ed odio incontrollato che non riesce nemmeno a comprendere l'oggetto della discussione. Qui si parla di una ragazza che studiava medicina nel Bangladesh, ed un utente che chiedeva come mai avesse scelto tale destinazione invece di un ateneo in Europa o negli Stati Uniti. Ma taccia lei, almeno si evita queste figure penose.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sig. UomoQualunque, forse Lei pensa che per coloro che hanno un passaporto del terzo mondo le cose siano facili come per un europeo qualunque? Uno su diecimila ce la fa ad entrare con un visto regolare per studio o per lavoro, ammesso che abbia anche i mezzi necessari per pagarsi gli studi. Esistono borse di studio, naturalmente, ma sono in pochi ad aggiudicarsele (e poi, in quel caso ci sarebbero sicuramente i Salvini della situazione che urlerebbero allo scandalo: prima gli europei/americani ecc). Esca dalla sua torre di cristallo. In inglese, il suo si chiama "white privilege".
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Siamo ancora al medioevo... il bello è che ci atteggiamo pure quando parliamo dei musulmani...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si torna indietro...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che tamarrata poi...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma per favore... e allora i grillini, che diffamano in continuazione, facendo dei minestroni pazzeschi, mettendo in giro delle bufale, mischiando vero e falso per buttarla in caciara? E allora Di Battista, che nella sua piovra metteva indagati, condannati e perfino assolti?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Addirittura ritirare l'ambasciatore... Io mi auguro che la verità venga a galla, ma, pur comprendendo il dolore della famiglia, mi sembra che si stia esagerando. Giulio Regeni era una persona adulta, che ha preso le sue decisioni in autonomia. Sapeva cosa rischiava, eppure ha voluto proseguire. L'università, da parte sua, ha fatto una figura pessima, non si manda un dottorando a fare ricerche del genere... gli operatori umanitari che lavorano in paesi a rischio ricevono training e protezione, e questo ragazzo è stato mandato così, a fare domande scomode in un ambiente ostile... Ripeto, mi dispiace moltissimo sia per lui che per la famiglia, ma interrompere i rapporti diplomatici tra i due paesi, proprio no.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Roba da pazzi... Qualcuno mi spieghi a quale titolo la Casaleggio Associati può avere voce in capitolo per quanto riguarda le decisione prese dal Sindaco di Roma.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 277 commenti
con 181 commenti
con 97 commenti
con 94 commenti
con 90 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP