Pruflas_

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A Como scoppia l'ennesimo deposito di rifiuti in pochi mesi, contribuendo a fare della Lombardia la regione che sta diventando la vergogna d'Italia. Prima per le morti bianche, penultima IN EUROPA per qualità dell'aria, seconda dopo Napoli per il numero di TOPI per abitante, incidenti ferroviari ed una delle peggiori linee d'Italia gestita da Trenord con Milano una delle principali piazze di spaccio di droghe pesanti. AUGURI SALA che ne avranno bisogno i tuoi concittadini.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ritorna Spelacchio. E chissà che gli italiani senza volerlo non preparino il ritorno di Fornero o di Monti o di chi per loro. Sarebbe magnifico.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Le comiche italiane sono sapide e succose come non mai e la zuppa dell'insipienza mediatica ringalluzzisce la crisi che continua a mordere i sogni dell'italiano il quale avverte come nella società civile stia venendo letteralmente CANCELLATO dai registri della politica mentre che gli raccontano col sorriso ogni giorno di quando ci fu la deportazione e la shoah. Ma mica una cancellazione razziale acuta ma tramite una cancellazione TOTALE cronica per la trascuratezza che dal post terremoto alle banche alle infrastrutture coinvolge il dramma del cittadino amministrato dai dem che hanno deciso di apprendere quale politica applicare dalla scuola Berlusconiana delle shampiste. Una volta era la sinistra che si scaldava nelle piazze al grido di onestà e che diceva "violenza genera violenza". Oggi scherniscono gli onesti e allisciano le corti di Weinstein e se la violenza proviene dalla loro parte non senti quelle scuse che sarebbero d'obbligo e l'ipocrisia MONTA come una crisi che nonostante Mattarella e Gentilino inzuppato nel latte caldo continua a prosperare. ALTRO CHE USCITA DAL TUNNEL. Siamo in DEFLAZIONE, i posti di lavoro riconquistati sono TUTTI PRECARI ed in tre giorni Piazza Affari perde il 7% ossia quasi quanto guadagnato dal Ftse Mib in tutto il 2017. E la cosa COMICA è che l'italia si appresta a tornare indietro nel tempo riportando al governo Silvio a cui seguirà di nuovo Monti e se Dio vuole LA FORNERO....eh...eh...eh..... Ragionier UGO matricola 10675 barra bis....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ieri il PD ha iniziato ufficialmente la discesa micellare al 9-12% dei consensi in lotta con LeU.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La cosa preoccupante poi è che la trattazione della stragrande maggioranza dei media questa mattina, nel tentativo di reprimere l'insoddisfazione dell'elettore che si vede sfigurare una città come Macerata nella Chicago di Al Capone, sta puntando tutto sulla lettura dell'accaduto in chiave nazi-fascista, aggravando secondo me ancor più la situazione anziché calmarla, come chi ignori certe cause evidenti all'interlocutore vittima delle circostanze. Non fa meglio San Marzano Sallusti che blatera di immigrazione fuori controllo quando che il datore di lavoro ha sorretto questo governo di beduini per 5 anni.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il fatto è che più tenteranno di screditare lo sparatore e più rimesteranno la deiezione che hanno sparso sul capo del paese tutto. Voglio dire.....ma che bisogno c'è di ripeter l'ovvio ossia che questo stava frustrato?!? non è già evidente?!? EH no.....perché la coda di paglia arriva sino in quel del Gantaliota e allora bisogna calcare la mano col risultato che in Africa sur gommone te ce rispediscono pure a te che sei l' 'illuminato de sinistra'. .....eh...eh...eh......
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sulle reti nazionali stanno dando chi più chi meno del fallito, del frustrato del razzista e dello psicolabile allo sparatore. Pochi dicono che fosse INCENSURATO. Meno male che non volevano agitare gli animi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E NON SI DIMETTE NESSUNO. Sarà che sono troppo competenti. eh sì.....sarà quello......
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L' italia ne ha le ..alle piene zeppe saturate.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io scommetto che te stai arrampicà su li specchi de murano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La differenza tra M5S e gli altri è sempre più palese per non dire contagioso. Come il reddito di cittadinanza che oggi ogni forza politica si è vista obbligata a presentare nella propria salsa per non perdere terreno in popolarità, il "garantismo" involucro di un reale paraculismo finalmente comincia ad andare in soffitta. Il modello tedesco dove alla prima che mi fai te ne vai è il simbolo da cui l'Italia deve ripartire nonostante le resistenze di chi ambisce alle raccomandazioni proprio perché della sudditanza ha fatto la propria unica modalità di competizione. Mentre Sforza Italia e PD fanno a gara di impresentabili è il MIGLIOR biglietto da visita offerto a chi abbia orecchie per intendere. Ovvio che anche tra gli elettori ci siano ancora furbetti che cerchino di preservarsi rappresentati da politici di egual risma.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gentiloni suo malgrado aiuta la Lega che schizza nei sondaggi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo che oggi i moderatori della redazione abbiano di che lavorare. La Lega nei sondaggi SCHIZZA.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Stanno trascinando il paese in un vortice di violenza. Mandate a casa chiunque della politica abbia contribuito a far si che questo governo potesse durare 5 anni. Rispediamo i politici e non gli immigrati in AFRICA.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
SKYTg24 come tutte le reti filo-governative stanno gonfiando come spuma per meringhe la rabbia degli italiani che più si IRRITANO e più si sentono dire che sono RAZZISTI. Aspettiamo fiduciosi altre tragedie per manifesta incapacità politica.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo che il PD dopo questo ennesimo dramma indotto stia intorno al 13-14% dei consensi. E che anche Forza Italia ne pagherà uno scotto dato che ha sostenuto sto governo FANTOCCIO per 5 lunghi anni.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il 4 marzo ricordate quali forze politiche abbiano sostenuto questo governo. NESSUNO ESCLUSO. E VOTATE TUTTO IL RESTO.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma non era la sinistra a sostenere che violenza genera violenza? e adesso che un evento generato dalla violenza si consuma la sola causa di violenza la si vuole individuare NELLE PAROLE DI SALVINI?!!? .....eh...eh...eh......fateli a pezzi nelle urne come la politica tenta di farvi a pezzi ogni giorno........eh...eh...eh.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La politica si raccomanda: 'niente speculazioni'. E infatti ce l'hanno fatto sapere subito che è della Lega. ....eh....eh.....eh... ...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non conosceva l'uomo che ha sparato. E QUINDI?!?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si chiama fiuto per il tartufo ma non c'entra gianna. Ed ogni uomo di potere che si rispetti ce l'ha. Pochi attimi e capisci chi hai davanti. Ogni volta che a me il naso mi prude per la puzza quella persona la scelgono. Come la Lorenzin. Chissà come mai.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gentiloni non ha capito che la spirale d'odio la sta alimentando lui e chi come lui fa finta di non capire.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un governo che non sappia quando smettere e che ha perso il senso della misura può essere l'anticamera di terribili accadimenti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A regà. Violenza chiama violenza va bene e fa fico solo quando la morale la canta uno de sx come Gianni Morandi o tinto Jovanotti o se lo dice al più Malcolm X. Se lo dice un leghista o un cittadino diventa mero RAZZISMO. HAREW!....HAREW!....HAREW!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gentalinbeta: ' non lascerò che l'odio ci divida'. HAREW!.....HAREW!.....HAREW! ma perché 'ci' ?!?! HAREW!...HAREW!....HAREW! ve prego per carità.....basta co ste figure de cartapesta...........dicono sempre la stessa frasetta imparata a parrocchetto alla scuola de giornalismo........ecco ...magari mo arriva Macold che dice che è disgustato........che lui ama......bla bla bla.........
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ce l'hanno fatta. Macchè uscita dal tunnel della crisi. Hanno fatto del paese una nazione che sta per SCOPPIARE come i loro fegatelli. E lo scoppio è partito da una città di appena 300 mila abitanti. Ma la cosa divertente è che per paura delle conseguenze politiche ignoreranno le cause portando ad un aggravamento ulteriore che sarà commentato ancora una volta con falso pietismo. In attesa della prossima strage 'fascista'.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma scherziamo? l'accusa di dire che i morti li provocano gli altri è prerogativa della sx, mentre se gliela rivolgono a loro allora è sporca speculazione. Capito no? Vogliono vincere facile. Insomma se faccio come gli Usa in Normandia e mando truppe a difesa delle popolazioni allora cantano Ligabue e l'ex Jovanotti che per forza l'assassino sei TU perché ci vai per meri interessi. Mentre se la politica immigratoria ti scappa di mano nonostante certi rischi c'è gente che li paventa da ANNI e tu li hai ignorati allora chi si permette di dire che hai ENORMI responsabilità è uno sporco speculatore. Eh si perché non lo vedi? tutto è successo solo per colpa di uno sporco fasistoide. PURE. Questi come diceva GIACHETTI hanno la faccia come SPERANZA.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E anche stavolta gli è andata male. Dopo aver fatto spallucce a petizioni analoghe da parte di alcuni comuni Toscani, ecco che se lo fa la Raggi diviene motivo per alzare un polverone. Questi sono ancora convinti che ci sia una parte pro ed una contro le vaccinazioni. Certo.......se poi come ministro ci metti la Lorenzin certo te la sei cercata e se te la sei cercata mi domando il vantaggio dove sia.........poveracci.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Teresa Zotta, presidente della commissione per la scuola di ROMA CAPITALE, e libera da qualsiasi condizionamento politico sostiene la PETIZIONE della Raggi. Non solo la sostiene ma addirittura ringrazia pubblicamente chiunque si sia sobbarcato il peso di sollevare la questione dei tanti bambini che altrimenti sarebbero stati lasciati fuori da un regolare percorso di insegnamento previsto dallo Stato. La Zotta va poi oltre e si domanda del perché la tutela dei più deboli valga solo per quanto concerne il dovere vaccinale e non per quello educativo mentre in TOSCANA a fronte di una analoga petizione presentata da altri comuni per le difficoltà riscontrate nell'applicazione di questa legge FATTA CON I PIEDI (fatta con i piedi la Zotta non lo ha detto) non si siano sollevate le medesime rimostranze. Capisc? Qualcuno per favore ni faccia da latore e lo dica ai quei Veltrusconiani che ogni giorno cercano il casus belli mentre predicano l'amore soffocato da bile personale e che pare proprio vivano la buona lena e la forza di volontà dei cittadini e dei loro rappresentanti come un mal di pancia a cui dover porre rimedio costi quel che costi. Qui di incapaci progressivi più che progressisti ce ne sono molti e abbiamo capito di che colore abbiano le vesti. FORZA RAGGI e FORZA M5S ogni giorno più forti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La Lorenzin quella che parla FORSE capendo quello che dice caccia dalla scuola dei bambini dopo aver preso per i fondelli i genitori essendosi spacciata come donna di Scenza (manca la i volutamente). HAREW!....HAREW!....HAREW! ...ma i bambini saranno solo dieci undici.....a vabbeh....come gli immigrati che erano tre gatti e allora mandiamoli a lavorare nelle miniere dato che sono solo otto - nove..... TERRIBBILE. HAREW!....HAREW!....HAREW!
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 124 commenti
con 105 commenti
con 97 commenti
con 87 commenti
con 85 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
QUICKMAP