Occhio per Occhio

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Divieto di espatrio?!? Rimpatrio in Bangladesh no eh?!?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non oso immaginare cosa mi sarebbe successo se anch’io avessi fatto una cosa del genere ... ma erano altri tempi. Adesso se il pargoletto non mena a sufficienza arrivano i genitori a dare il resto. E questa realtà mi dà sempre più la nausea.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vede, una signora di 75 anni, tedesca, senzatetto, sicuramente con problemi mentali, dal punto di vista legale a Roma ci può stare. Sicuramente non è decoroso per la città, ma non credo commetta un reato. Di certo anche a me non fa piacere vedere portici e strade invasi da senzatetto e mendicanti di ogni genere, ma credo anche che ci si dovrebbe indignare più per quello che le è capitato piuttosto che per il fatto che sia in Italia. Evidentemente nella sua scala di valori è più grave dormire sotto i portici piuttosto che essere violentata a 75, ripeto, 75 anni, da un senegalese di 31 anni extracomunitario e con precedenti penali...quello sì che a Roma non ci doveva stare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Leggi tu quello che scrivi, anche se il tono della tua risposta era abbastanza minaccioso, comunque, per quanto mi riguarda io, e come me altri cittadini onesti, stiamo subendo le conseguenze di una politica scelleratamente garantista per chi delinque. Questo sta già accadendo, non è una proiezione futura.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anche quello che sta succedendo adesso è una conseguenza. P.S. Io con la mia piccola testolina ho risposto alla tua domanda in maniera equilibrata, ho la sensazione che Se fossi stato io a darti una risposta del genere tu con la tua grande mente piena di elevati pensieri sinistrati, mi avresti immediatamente additato come il solito fascista che aggredisce e minaccia chiunque è contro il suo pensiero. Sbaglio?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Probabilmente era impegnato a messaggiare su qualche social col telefonino...cosa che si vede continuamente
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mettere in galera i genitori e fargli scontare la pena che spetterebbe ai figli, con l’aggravante dell’induzione a delinquere e sfruttamento di minore.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se si continua così, quello di Traini non rimarrà un caso isolato....e a dirla tutta, non mi dispiace neanche.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quindi, per tutte queste sigle, la cosa più grave che è accaduta a Macerata è che sono stati feriti (in maniera più o meno grave) sei persone...non che è stata uccisa è fatta a pezzi una ragazza. Se, come dichiarano questi tizi, la repubblica è stata fondata su questi valori...si capisce perché siamo un Paese veramente “al contrario”.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ti sei preso 28 dislike solo per aver inneggiato al nostro Paese...pensa come siamo messi bene.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
poraccio...lui non le fa 'ste cose...lui è bravo...spaccia solo eroina.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Come al solito, quando siete in difficoltà cominciate a tirare fuori le SS, il nazismo, il fascismo, lo squadrismo, la xenofobia, l'olocausto, eccetera eccetera...quello che non capisci è che se vinceva la Germania e l'Italia a scuola avresti studiato la storia scritta (come sempre del resto) dai vincitori, cioè Germania e Italia, e magari saresti stato anche un po' più orgoglioso di essere Italiano. Non mi sembra che quando ci sono commemorazioni della prima guerra mondiale (che di certo non abbiamo vinto giocando a paro e disparo) vengano spese parole di sdegno....o sbaglio?...e poi so' io che ciò la testolina eh...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
a' Mario...a te n' te cianno mannato all'università ve?!? Mi sembra quantomeno azzardato dire che in Italia il problema sia la troppa cultura...poi...che abbiamo troppi avvocati è una sacrosanta verità, comunque credo che i problemi della scarsità di nascite degli Italiani siano riconducibili ad altre motivazioni.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forse faresti bene a ricordarti tu che l'Italia consegnò la dichiarazione di guerra all'ambasciata d'Inghilterra, gli Stati Uniti entrarono in guerra (e non vedevano l'ora) a seguito dell'attacco dei giapponesi a Pearl Harbour. Noi agli americani non avevamo fatto nulla...ma si sa, la guerra è guerra ed i crimini di guerra vengono imputati solo agli sconfitti non ai vincitori.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Hai ragione...la mia piccola testolina dimenticava di aggiungere che gli angloamericani erano alleati con i russi...e fra tutti e tre non so chi ha fatto più morti. Meno male che c’è stai te che ciai più cervello sennò come avremmo fatto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non mi sembra di ricordare che le bombe degli angloamericani avessero la crema dentro...eppure tutti gli anni il 25 aprile si ricorda la “liberazione “...si...ci hanno liberato a suon di bombe! E a noi tutto sommato è anche andata bene...i giapponesi non possono dire altrettanto però
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In nome della tua ideologia andresti a bruciare degli alberi? Ah già....dimenticavo che l’ANPI ancora esiste nonostante i partigiani siano tutti passati a miglior vita ed evidentemente i sistemi rimangono gli stessi dell’”eroe” Bencivegna...attentati a tradimento per poi nascondere la mano. Il lupo perde il pelo ma non il vizio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lo Stato Vaticano è eternamente combattuto fra predica se pratica...predica la povertà ma non la pratica, predica la castità ma non la pratica, predica l’elemosina ma ovviamente non pratica neanche quella!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In realtà io sono più scioccato per come è stata ridotta quella povera ragazza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forse non ha idea di quanti spacciatori ci siano in giro...in particolar modo, proprio i nigeriani sono dediti allo spaccio di eroina e crack. Comunque, se la scala di valore relativa al grado di inquietudine può essere soggettiva, il fatto che ad aver fatto scempio del corpo di quella ragazza sia stato lo spacciatore nigeriano invece del depravato italiano quello è un dato oggettivo...o vuole buttare in caciara anche questo?!?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Giusto, una coltellata in faccia non può e non deve essere considerata una ragazzata.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In riferimento a quelli che pensano che le statistiche sono “ridicole e penose” e ad altri che non perdono occasione per sventolare lo spauracchio dello squadrismo, delle leggi razziali, eccetera eccetera...non vorrei essere tacciato di xenofobia, razzismo etc., vorrei solo che contaste gli arrestati: 8 pusher (per i non anglofoni, pusher=spacciatore) nigeriani, 1 pusher romano. Durante i controlli, 1 romano e 6 stranieri sono stati trovati destinatari di ordinanza di custodia cautelare (ma ovviamente giravano tranquilli). 1 algerino denunciato per ricettazione perché in possesso di carte di credito rubate (chissà da chi). Denunciate in stato di libertà 4 persone; 2 italiani e 2 cittadini romeni per inosservanza del divieto di ritorno nel Comune di Roma, 3 automobilisti; due, italiani e un cittadino peruviano, perché risultati positivi all’ alcool-test, 2 italiani e un cittadino della Guinea, per detenzione di sostanza stupefacente e un cittadino peruviano per un furto commesso all’interno di un negozio di elettronica. Solo in questo articolo ci sono 19 stranieri che commettono reati contro soli 2 italiani... aggiungiamo un’altro paio di italiani è un peruviano trovati ‘mbriachi alla guida. Prendendo in considerazione solamente il dato numerico sarebbe già di per sé impressionante...se poi facciamo il conto dell’incidenza statistica considerando che gli italiani sono in maggioranza rispetto agli immigrati...che dite...sono io che sono xenofobo o siete voi che siete accecati dalla vostra ideologia?!?!?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Visti i pollici verso che ho raccolto mi pare di capire che il livello intellettivo dell’utente medio è veramente basso. Il mio “stop alle bici...non alle radici!” era chiaramente ironico ed intendeva evidenziare un provvedimento palesemente assurdo. Accendete i cervelli prima di accendere i computer.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Renzi dovrebbe pensare a quello che succede nel suo partito...forse dimentica della dichiarazione che Marino fece appena eletto sindaco di Roma : “ il mio primo stipendio, quello di giugno, non so ancora quanto sarà ma lo devolverò tutto in obbligazioni della cooperativa 29 giugno, (quella di Buzzi per intenderci) perché questo è un segnale che dobbiamo dare “. Chissà cosa intendeva...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Stop alle bici...non alle radici!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Come al solito i politici sbagliano mira...si preoccupano dell’intolleranza sociale ma non si preoccupano della causa scatenante. Guardano il dito...non la luna.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dovrebbero radiarlo dall’albo...dopo un po’ di galera ovviamente
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi chiedo come mai non vi riferite a questo individuo con un appellativo come solitamente fate con il “geometra “ Cucchi. Eppure facevano le stesse cose...anzi Cucchi ai suoi familiari ne ha fatte di peggio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gentiloni non può e non deve parlare a nome degli italiani perché non è stato eletto dal popolo Italiano. Ma soprattutto perché quello che dice non rispecchia la volontà del popolo stesso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
questo mondo mi fa sempre più schifo
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 158 commenti
con 127 commenti
con 97 commenti
con 95 commenti
con 86 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP