Donato Chiore

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Asia Argento ha detto quel che le è successo e la gente la tratta anche male... Fa benissimo ad andarsene dall'Italia, beata lei che può pernetterselo: a dire il vero chissà quanta altra gente farebbe lo stesso di lei, se potesse mettere in atto lo stesso proposito... Purtroppo tanti cittadini non apprezzano più questo paese, viste le mille difficoltà e contraddizioni che si riscontrano, oltre che per la politica arraffona e arruffona che vediamo in questi ultimi anni, dove ai diritti dei cittadini si sovrappongono sempre più altre urgenze vere o presunte e dove la politica fa solo i suoi interessi e basta... Buon viaggio Asia, sii serena altrove, tu che puoi...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il PD sta cercando di fare voce grossa su Bankitalia, ma dimentica che i terremoti bancari successi in Italia, specie su MPS, sono anche colpa di un sistema politico che nel tempo ha permesso tanta libertà di manovra a grandi banche, per poi accorgersi dopo anni che i danni fatti erano enormi... Dovere erano i partiti e i governi quando funzionava una allegra finanza e i grandi banchieri sembravano grandi satrapi dispensatori di denaro anche a chi non ne aveva titolo?...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Come dire: una su un milione, forse, ce la fa ! Ma tentar non nuoce!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ci manca pure questo...Speriamo bene...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Adesso lo manteniamo in carcere, poi state certi che qualche associazione o qualche onorevole di non so quale partito si faranno garanti che le condizioni di permanenza in carcere siano 'umanitarie' come invece non ha fatto lui con tanta gente torturata o ammazzata... Così l'Italia, gradualmente, decreta la sua inevitabile deriva e si consegna a nuovi credi e nuove etnie... Tempo una o due generazioni e di noi, cattolici, europei, eredi del civiltà che ci ha fatto grandi nel mondo ( Roma caput mundi... ), non resterà più niente e saremo solo un misto di tutto e niente...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La segnaletica, dappertutto, è una gallina dalle uova d'oro per i Comuni, laddove ci sono sistemi di rilevamento elettronico operativi... Dove c'è invece una pattuglia di vigili ben in vista, trovi solo autisti immacolati, che rispettano anche il passo d'uomo, se previsto...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io ho concluso la mia carriera di dipendente pubblico con la IX qualifica funzionale, cioè quella immediatamente precedente alle qualifiche dirigenziali: pensione attuale meno di 1700 euro netti mensili, con 37 anni di lavoro... Mi lamento? No, perché so che sta peggio di me tanta gente... Perciò, le regalie preelettorali servono solo ad allontanere sempre più la gente dalla politica attiva e inviperire i poveri e i disoccupati e basta ...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In tutti i mercati rionali e le fiere del paese ci sono centinaia di rivenditori, specie extracomunitari, che vendono liberamente questi aggeggi per pochi euro... Sicuramente non sono garantiti, ma la vendita è lasciata libera e nessuno se ne cura... Dunque quale è la notizia tanto clamorosa?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anzi, siamo contenti di vederli nelle città e nei paesi, quasi fossero un segno di festa, ma provocano tanti danni, sia per la sporcizia sia per le opere architettoniche, che vengono letteralmente erose dai loro escrementi fortemente corrosivi... Anche le carrozzerie delle macchine ne subiscono il danno, lasciando macchie che difficilmente vanno via, se non si rimuovono gli escrementi subito...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bravi questi ragazzi... Se fossi un politico francese, li chiamerei al Ministero dell'Ambiente e lì credo che sarebbero in grado di valorizzare al meglio tanti luoghj abbandonati, recuperando centri storici di paesini e quant'altro... ma la politica, dappertutto, pensa solo ai propri affari e basta, purtroppo...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ci sono troppi paesi al mondo in cui le cosiddette tradizioni o sociali o religiose giustificano le cose più assurde e ripugnanti... Il mondo va avanti, ma intere parti di continenti sembrano non accorgersene, con la complicità delle stesse autorità....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono pochi quindi anni, questi delinquenti ignoranti meritano il carcere a vita, in isolamento...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Brutta storia e brutti momento per la Spagna... Non è così che si tiene un Paese unito, non è così che si merita il consenso della popolazione... Il referendum è sempre una espressione di democrazia rappresentativa e impedirlo è segno di debolezza e di dispotismo...La catalogna è già una regione autonoma e gode di ampie autonomie: si lasci alla gente la libera espressione del voto e si veda veramente quanta parte di popolazione vuole andar via dalla unione con la Spagna... Forse così facendo, ci si accorgerebbe che i secessionisti non sono la maggioranza ma la minoranza... Se non si fa votare, anche gli scettici si convinceranno che la secessione è l'unica strada da percorrere...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' inutile fare sofismi sulla correttezza del messaggio, rimane la tragicità dell'evento sia per il copilota sia per la incolumità dei passeggeri dell'aereo stesso, che per fortuna è riuscito ad atterrare senza conseguenze...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Omicidio colposo? Una commissione medica che giudica idoneo al trapianto il cuore di una persona morta di infarto come va considerata? In primis andrebbero tutti sospesi sine die dalla professione e poi dichiararli direttamente responsabili della morte di un povero cristo che, seppur malato, poteva ancora campare anche col proprio organo, altro che impianto di un cuore infartuato! Assurdo, inaccettabile !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono paesi e culture veramente arretrate, dove la religione non è nemmeno una scelta, ma un cappio al collo che giustifica ogni cosa... Ci vorranno ancora secoli prima che quei paesi si accorgano che tutto deve cambiare...Il brutto è che le nuove generazioni, pur accorgendosi dell'arretratezza di certe tradizioni e leggi, non hanno la forza e la determinazione per cambiarle e spesso,anzi, se ne servono anche loro per giustificare forme di sopruso, specie degli uomini sulle loro donne ( adesso anche sulle donne occidentali, visto ciò a cui stiamo assistendo continuamente per mano di ' rifugiati', 'richiedenti asilo' e altri in arrivo da noi... )..
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questo papa si è calato nella vita della gente, nella sofferenza dei poveri, nel dramma dei diseredati, di chi vede fallire anche la propria vita matrimoniale e familiare, come nessuno prima d'ora... Per questo viene anche criticato, è inviso a tanti, desta anche fastidio ad alcune classi politiche che ne vedono un'invadenza nelle loro ' cose', che non fa piacere... Eppure chi fa il pastore si deve preoccupare del gregge in tutte le sue esigenze, dal trovare il pascolo, al trovare un ricovero sicuro per la notte, all'avere sufficiente forza per difenderlo dai 'lupi', a quant'altro... Ecco cosa fa il papa, si preoccupa del suo gregge in tutto e nessuno può dire che non è suo compito dare moniti a tutti per assicurare alla gente quel minimo di vita sociale e do decoro che la natuira umana e la carità cristiana esige... Dà fastidio tutto ciò? Lo si vuole relegare come ai tempi andati nei fastosi e inaccessibili saloni vaticani e basta? No, la Chiesa è vita, è impegno sociale, umano, economico, è preoccuparsi della salute morale ma anche materiale della gente, perché Cristo è stato in mezzo alla gente, ha sofferto la fame come i più poveri,ha sofferto le pene più terribili per gli altri e questo nessuno può disattenderlo... Ecco, l'eresia è questa? Non credo proprio ....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La fretta è sempre una pessima consigliera e rischia di far commettere errori o leggerezze... Una somma simile richiama tanta gente, anche tanti approfittatori o truffatori o peggio ancora delinquenti pronti a renderti la vita difficile, se solo si scopre subito chi è il fortunato vincitore... Dunque la prudenza e la pazienza sono doti essenziali in casi del genere...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E se una moglie rifiuta sistematicamente di discutere delle vicende familiari con il marito, cosa si deve fare? In questo caso c'è una mancanza o una forma di violenza da parte della donna ? Le discussioni animate ci sono sempre state nelle famiglie e sempre ci saranno, tutto sta a alla reciproca civiltà di comportamento... Se non c'è pazienza non c'è neanche armonia e neanche famiglia ... Punto-
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E pensare che ci sono centinaia di milioni di persone che muoiono per fame, perché non hanno nulla di cui nutrirsi... Come è strano questo povero mondo...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
I confini della schizofrenia sono tuttora sconosciuti...Non era meglio regalare quel denaro a passanti, gente comune, poveracci malridotti, opere di carità e chi più ne ha più ne metta, piuttosto che distruggerlo? Almeno, se pure qualcuno non ne voleva più sapere di quei soldi, avrebbe fatto certamente qualcosa di buono e positivo, senza tanto clamore e senza sciocchezze di questo tipo...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'altro giorno in Piemonte ad un pranzo nuziale molti intossicati da cibo avariato. Ora una mensa aziendale di una banca molto conosciuta... Occorrono maggiori controlli preventivi su ciò che si mette in tavola, specie per tavolate numerose o per mense...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Praticamente è una potenziale killer a piede libero... Va internata in qualche manicomio criminale, altro che storie... ma in America è la normalità usare le armi liberamente, come fossimo ai tempi del Far West, due secoli fa... E poi gli americani si lamentano di Kim il coreano pazzo: pensino anche alle decine di migliaia di alienati mentali arrmati che hanno in casa loro, e poi discutano di tutto il resto...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non c'è sicurezza ormai in niente: frane, allagamenti,terremoti, incidenti dovuti a distrazione, telefonini mentre si guida, pazzi criminali che non rispettano la velocità prevista, e adesso anche animali vaganti di ogni specie, in nome della tolleranza verso tutto e tutti... ma la vita umana vale ancora qualcosa, qui da noi ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo sia saggio il suo comportamento, se gli stava costando la vita e lo sottopone ancora a sacrifici di riabilitazione...Certo non si rinnega il passato e la passione, ma bisogna sempre avere lo spirito giusto per accettare la realtà e vivere la vita con prudenza e responsabilità: ne abbiamo una sola e dobbiamo saperla rispettare, finchè ci è dato di stare al mondo... Punto-
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Zanzare che possono arrivare anche in imballaggi provenienti dall'estero... mah! ormai non abbiamo certezza più di nulla, ci rimane solo di vivere alla giornata e basta...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bisogna mettere Kim di fronte ad una offerta vera e seria di risolvere il problema delle due Coree in modo definitivo e senza pregiudizi, se si vuole evitare la catastrofe imminente... Fin quando l'Ameria alza la voce, minaccia ritorsioni e riempie anche lei quella regione di armi anche nucleari, la 'guerra è sempre più vicina... Non ci voleva un Trump oggi alla guida dell'America, perché è una persona non all'altezza Di una crisi così delicata e pericolosa...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forse la polizia voleva controllare se ci fosse presenza di alcool o droghe nel sangue, per avere un quadro investigativo più esatto... Certamente il metodo usato dal poliziotto è degno dei tempi della Ghestapo, ma in America funziona quasi sempre così e loro applicano i metodi che gli vengono imposti di adottare, salvo le solite teste calde...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sicuramente pessima trovata, va cancellata. Semmai, la si potrebbe trasformare così: un piccolissimo asteroide cade accanto, ma si trasforma nel nuovo buondì, con sorpresa della mamma e della bambina... sarebbe più logico e di ottimo effetto....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non è solo una questione di amore per gli animali, che sarebbe un'ottima cosa: qui siamo ad una vera e propria moda che ormai si è diffusa anche in piccoli paesi... Tutti si prendono un cane, anche gente che non ha la minima idea di cosa significhi gestirlo, educarlo a comportamenti normali, osservare le norme sia di igiene che di salute pubblica, ecc... Occorrerebbe un vero controllo su tutto ciò, tramite l'anagrafe canina, per evitare tanti episodi spesso tragici, specie con cani di grossa taglia e con razze difficili...
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 218 commenti
con 112 commenti
con 87 commenti
con 85 commenti
con 78 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP