Grafismi

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che tragedia! Terribile.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il Racket della frutta , la maggior parte composto da bengalesi, è forte e impunito..protetto . Avete fatto caso, che sono quelli che trasgrediscono ogni giorno molte disposizioni comunali e non ricevono mai una multa? Tracotanti, sporcano , poggiano le cassette con la frutta o verdura all'esterno dei locali, occupano il suolo pubblico con carrellini e altri trabiccoli, espongono gli alimenti alla polvere della strada,ecc....nessuno gli fa rispetttare le norme, mai multati. Però se un barista italiano , un giorno poggia una ciotolina fuori il locale , colma d'acqua per il cane di un cliente, allora salatissima e immediata multa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Alla prima intervista che diede appena dimesso dal lungo ricovero dalla clinica svizzera , dove fece riabilitazione per un anno dopo l'ictus ,che gli fu curato in un ospedale pubblico della sua città, alla domanda di un giornalista che gli chiese: " quale modifica, quale provvedimento, farebbe per prima, appena sarà tornato alle attività della politica?". Lui rispose : " Abolirei la Sanità Pubblica, costa troppo ". Indimenticabile ! Peccato che anche queste cure gliele pagheremo noi...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Modificare il Trattato di Shengen.....e riportateli a casa loro....che se li sorbettino le autorità del loro paese.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Modificare il Trattato di Shengen.....e riportateli a casa loro....che se li sorbettino le autorità del loro paese.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo che sarebbe cosa giusta, oltre a procedere con i processi per questi "figuri", sciogliere i contratti di ogni assunzione illegale, fatta nell'A.M.A.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se non si era riusciti con il Bacchelli, forse era il caso di guardare all'Empals, molto probabilmente, si sarebbe potuto vedere quanti contributi erano stati versati, e aiutarla a versare i volontari , se mancanti, per ottenere un mensile dignitoso....e questo si poteva fare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Morire per delle pasticche di ecstasy è davvero pazzesco...e poi sarà stato veramente responsabile o "messo in mezzo" ?....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bravi anche i carabinieri e il proprietario, molti anni fa , trovai fuori di un negozio del centro, un portafoglio contenente denaro pari a circa un mese d'affitto, andai a consegnarlo alla polizia, in un commissariato centralissimo, lasciando nome cognome,indirizzo. Non una lira di ricompensa, ma non ne seppi più nulla..lo rifarei....ma non avendo mai avuto neanche un biglietto con due righe di ringraziamento, mi rimasero molti dubbi....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non lo sopporto più...al contempo sbruffone e "vittimista"... Povera Italia...ormai solo mezzecalzette....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Attaccare la salute degli altri per fare soldi , è spregevole...infinitamente peggiore che rubargli il portafoglio....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forse ha anche avuto un certo peso il fatto che l'appartamento dove risiedeva da anni la famiglia sfrattata, madre figlio e nuora in gravidanza tutti romani, è stato destinato ad una famiglia di egiziani .
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo che sia arrivato il momento di smetterla con le "boutades" in politica. La situazione è estremamente grave, ed è solo l'inizio. E' il momento della serietà, dell'approfondimento, della concertazione con gli altri paesi, tutti quelli interessati tra quelli europei e non, senza strombazzare proclami, dichiarazioni avventate, protagonismi di narcisi incontinenti, ora ancor più fuori luogo. E mi rivolgo soprattutto al nostro ( penoso) governo .
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anche noi .
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Certo, se "il buongiorno si vede dal mattino", pensa a cosa possono fare una volta che saranno al sicuro a terra, cioè a casa nostra, dove nessuno si perita di controllarli....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Beata ingenuità ...una cosa non esclude l'altra !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Poi, se un barista mette una ciotola fuori dalla porta del suo bar, per dare da bere al cane di un suo cliente, si vede affibbiare una multa salata, al di sopra dei cento euro dalla vigilessa, mentre i nomadi fanno il loro scandaloso comodo gratis e i venditori bengalesi espongono le loro merci tutti i giorni , impunemente sul marciapiede dei loro negozi. A proposito, ...ai bengalesi, c'è qualcuno che gli controlla i versamenti all'Inps per il personale che hanno in negozio, generalmente in rigoroso nero ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quale sarebbe la novità ? Solo il tempismo si chi si è preso cura di fotografate...E' da un bel pezzo che i " nomadi" ( in realtà stanno sempre qua e ne arrivano in numeri sempre maggiori ) fanno quel che vogliono, da decenni . Se un cittadino italiano ha un qualche problema, arrivano le assistenti sociali e gli sequestrano la prole per far arricchire le "case -famiglia che di famiglia hanno ben poco, se i nomadi impasticcano i neonati e li espongono a un 'infanzia da incubo, costretti a mendicare , malvestiti e mal nutriti e senza l'istruzione obbligatoria, e un po' più cresciutelli, costretti a rubare, allora è la " loro cultura " .....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Perché avete scelto di non pubblicare il mio commento? Lo avete trovato offensivo? Ho scritto che dopo aver ricevuto una condanna, la pena sarebbe giusto, che la scontasse nel suo paese di origine, questo sarebbe un deterrente molto forte, per quella percentuale di immigrati che sceglie il campo delle attività illegali, ancora maggiore che non il carcere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E comunque, è ancora attiva la volontà americana, di far entrare la Turchia nella comunità europea .
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che sconti la pena a casa sua.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Squisitamente italiano, lo stile dell'attuale ministro illustra il detto popolare : " Un colpo al cerchio e uno alla botte". In sostanza dice che bisogna combattere e poi il suo esatto contrario. E' proprio il caso di dire: la persona giusta al posto giusto. Serietà, laboriosità, dignità, pudore, meritarsi lo " stipendio", è proprio un insieme di virtù, sempre più ignote alla nostra pagatissima, classe dirigente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il governo italiano sta ancora pagando i debiti di guerra, inoltre le terre che ci espropriarono a causa di questo,( ad ovest ora parte della Francia, ad Est l'Istria Pola Fiume Zara..) non ce le hanno mai ridate, né lo potranno fare mai, la Germania ha ricevuto indietro i territori che erano diventati russi, sebbene corresponsabile dell'Italia per lo sfacelo che procurarono in mezzo mondo, alla fine ebbe un trattamento di favore, sanzioni meno dure, un aiuto maggiore e costante almeno fino agli anni '70, per la ricostruzione . Noi ci dovemmo accollare il debito "perpetuo", la volontà del commonwealth di tenerci divisi, in difficoltà economiche, con la mafia ( che riportarono gli americani in Italia), inoffensivi, in modo tale che non risollevassimo mai la testa. La Grecia è nel giusto, i risarcimenti di allora, furono al pari di un'elemosina...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
l'Italia si sta riempiendo di indiani, aprono attività commerciali in ogni angolo, però nessuno fa i dovuti controlli e relative sanzioni. Tempo fa una vigilessa elevò salatissima multa a un barista ,che aveva messo sul marciapiede fuori del suo bar, una ciotola con acqua per i cani dei clienti, e io ogni giorno da anni, vedo negozi di indiani e bengalesi, tenere in mostra le casse di verdura e frutta , trasgredendo ben due regole comunali, prima: occupazione abusiva suolo pubblico, la seconda : esposizione illegale di alimenti alla polvere e all'inquinamento, dato che stanno proprio sulla strada . I vigili passano davanti, ma un misterioso fenomeno fa sì , che tutto ciò resti invisibile ai loro solerti sguardi.....E gli indiani, sonoabituati ormai a fare come gli pare.. e poi agettare la spazzatura a caso , senza tener in nessunissimo conto, le regole della differenziata. Se vogliono fare come a casa loro con le attività commerciali, siamo sicuri che un domani , visto che gli è permesso tutto, non estendano questa loro impunità, anche in altre cose?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Arsenico e vecchi merletti."....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
.....e si, proprio il modo giusto per passare inosservati...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' una vergogna totale, un pezzo a alla volta stanno "smontando " Rieti...se non si svegliano i cittadini, nel giro di qualche anno, saranno solo per una parte periferia di Viterbo, e la rimanente periferia dell'Aquila. ......Attenti che non mettano le mani sulla vostra acqua, l'Abbruzzo che ha la sua acqua quasi tutta inquinata, vuole prendersi il Peschiera....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
stato buffone
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per evitare rischi, io chiedo solo acqua imbottigliata e chiusa, che voglio aprire personalmente da me .
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Classe dirigente; Regione e Stato Centrale, in accordo per trattare Rieti come una cittadina di serie C, come una remota provincia di un altro continente....
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 128 commenti
con 110 commenti
con 81 commenti
con 78 commenti
con 74 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP