sognatore romanista

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vergogna, vergogna, vergogna! Usa il suo tempo, il suo potere mediatico, per parlare di maghi e fattucchiere...! Potrebbe dirci cosa pensa del sistema economico monetario, il cancro del Pianeta Terra...potrebbe dirci cosa dovranno fare i nostri figli per sopravvivere, quando le multinazionali e le banche diventeranno palesemente padrone di ogni cosa... potrebbe dirci cosa pensa dei banchieri e delle lobbyes finanziarie mondiali...di chi sfrutta il dolore delle persone per fare miliardi di utili...di chi manipola la genetica per produrre virus e poter vendere a caro prezzo i vaccini...di chi affama popoli interi togliendogli le terre sucui coltivavano i prodotti per vivere...di chi non permette l' accesso all' acqua potabile a etnie intere in Africa, per tenerle soggiogate...mentre si prende tutte le ricchezze del sottosuolo con miniere illegali dove lavorano e muoiono anche bambini...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non ha la forza per mettersi contro i banchieri e le multinazionali che da quasi un secolo depredano il pianeta distruggendolo, e che hanno un solo obiettivo: fare soldi con il numero degli esseri umani che ridurranno, grazie ai politici ai loro ordini, in schiavi, nuovi plebei che oggi e domani dovranno usare ogni loro bene, ogni loro guadagno da lavori sottopagati, per pagare ogni risorsa primaria, acqua, energia, sanita', difesa...e loro pero' ancora ci dicono di pregare...di sperare nella provvidenza divina...loro, che con lo IOR hanno fatto centinaia dimilioni di euro di profitto...loro, che possiedono un capitale immobiliare e territoriale da far impallidire il Regno Unito...e Francesco se la prende con i maghi e le fattucchiere!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ah si? Come quando le Banche cartolarizzano i mutui contratti con loro cedendoli a societa' esterne, che pero' fanno parte sempre della loro sfera d' influenza? Rimangono infatti gestori dell' incasso delle rate del mutuo. Unicredit non e' MAI uscita dalla ASRoma, dopo averci infilato gli artigli, l'ha lasciata solo apparentemente... E' Unicredit l' UNIca responsabile dello sfascio in cui è attualmente la societa'. E siccome esistono anche le scritture private, con assoluta valenza legale, come puoi escludere che tra la Raptor Accelerator di Pallotta e la banca non esistano documenti "non pubblici" ? La banca ha imposto dellecondizioni, ovvero che TUTTE le pratiche dei finanziamenti necessari per edificare lo stadio e i complessi limitrofi ad esso, dovranno passare per le loro casse... e Luca Parnasi con la valorizzazione dei suoi terreni potra' finalmente onorare il debito a dieci zeri che ha con la stessa banca.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Facciamo chiarezza...la ASRoma NON E' di Pallotta. Lui ha avuto le azioni di maggioranza di una societa' costituita ad hoc da Unicredit, al posto dei pagamenti per un contratto di valorizzazione del brand Roma che la stessa banca ha affidato, attraverso la costituenda societa', alla Raptor, societa' di Pallotta. Quindi, OGNI FINANZIAMENTO e' garantito dalle stesse azioni, ma se lo stadio non si fa, se il business non riesce, Pallotta restituira' le azioni e il controllo a Unicredit e ne uscira' con i soldi in tasca. In definitiva, ha permesso alla banca di rimandare i pagamenti, in previsione di un futuro beneficio per tutti gli investitori nell' affare Stadio, che comunque DOVRANNO passare per la stessa banca per ogni finanziamento. Il vero proprietario della ASRoma resta Unicredit. Alla faccia dei soliti giochetti e incroci di societa' controllate e prestanomi... Quindi, Goldmann Sachs è garantita da Unicredit. In mezzo ci siamo noi, poveri scemi, che ancora crediamo alle favolette e alla Maggica! Dovremmo rifiutarci di accettare supinamente queste manovre che hanno un unico obiettivo: SOLDI, SOLDI, SOLDI! E non Vittoria!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il pianeta si e' stufato di essere violentato dagli uomini...e ha deciso che e' ora di eliminare questa razza aliena che tanto male ha fatto e continuera' a fare alla Natura.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A CHI fa veramente comodo se aumenta l' attrito tra cristiani e musulmani? CHI E' che manovra dadietro le quinte? Qual'e' la religione che si colloca tra le due e forse detiene il maggior potere mediatico e finanziario? Fate due piu' due, e capirete, e' talmente evidente da essere assurdo che nessuno lo scriva apertamente! la logica del terrore porta sempre ad un solo risultato...la diminuzione della liberta' e dei diritti umani, il crollo della democrazia, spacciate per raggiungimento di una maggior sicurezza per i cittadini...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ma che dici? la violenza e' strutturata profondamente nel dna dell' essere umano! siamo un virus per questo pianeta, e forse sarebbe meglio se ci estinguessimo...prima di distruggerlo definitivamente!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
O forse per quello che ha subito in galera, o per quello che gli hanno promesso...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E forse un grande rimorso ce l' hanno proprio i genitori...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma credo che i genitori di questo soggetto meritano tutto il nostro conforto...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
i soliti sinistrorsi cattodemocratici che perdonano tutto e tutti...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Totti e' azionista della Roma, e se non sbaglio ha piu' del 5% di azioni, e penso che decidera' lui cosa fare...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ripeto cio' che ho scritto ogni volta che ne hoavuto l' occasione... le religioni (tutte) sono state, sono e saranno la causa di guerre, cancellazione di etnie intere, trucidazioni di infedeli, uccisioni di massa, crimini contro l' umanita', lapidazioni, violenze su anime indifese e innocenti, terrorismo... quando scompariranno dalla faccia del pianeta Terra, sara' l' alba di un futuro migliore, sara' il risveglio dell' umanita' e del libero arbitrio, sara' la nascita di un nuovo mondo!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io invece sottolinerei che l' Imam ha valutato le eventuali conseguenze di un suo mancato intervento... Cosa avrebbe potuto rispondere ai vertici della sua religione, che avrebbero avuto una gran brutta gatta da pelare per dimostrare ai media mondiali che l 'Islam è un mondo pacifico che non persegue il taglio della testa degli infedeli, se l' uomo fosse stato linciato sotto i suoi occhi, davanti alla "sua "moschea? E quali conseguenze avrebbe avuto, se fosse accaduto ? A un gesto di un pazzo avrebbe fatto seguito un gesto deliberato di tante persone nel pieno possesso delle loro facoltà. Quindi, prima di tessere le sue lodi, chiediamoci a chi ha giovato, oltre ovviamente al pazzo che ha commesso questo reato...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Magari in monasteri dove vivono anche orfanelli o bambini abbandonati, vero? Cosi' puo' dedicarsi alla sua nauseante attivita' senza che il mondo lo sappia, come da costume della Chiesa...nascondere la verita'!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Temo che con queste premesse saranno molto pochi i calciatori disposti a dare il fritto ad un allenatore praticamente quasi esordiente... e temo che DiFra si sia cacciato in un gran brutto guaio, perche' allenare la Roma in questo momento e' come essere messo nel recinto delle iene senza armi per difendersi. Monchi e' un altro sabatini, fa fare soldi con le plusvalenze, compra giovani promesse o buoni mezzi calciatori nei mercati piu' accessibili, per poi rivenderli dopo una stagione, visto che in Italia procuratori e ds disponibili a fare business con la logica delle commissioni "collaterali" non mancano mai. La Roma e' prigioniera, caduta nelle mani di affaristi senza scrupoli scelti da Unicredit per fare business sul marchio e sul brand, viene sfruttata per l' affare stadio, ma non avra' mai alcun ritorno di alcun genere per questo, visto che dovra' sempre pagare un affitto, come fa oggi con il Coni. La rubentus e' proprietaria dello stadium di Torino, la Roma non lo sara' mai.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chi ha autorizzato una bruttura simile deve essere immediatamente tolto dall' Ufficio Tecnico Comunale e collocato dove non puo' fare piu' danni...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Potrebbe fare come Ratzinger, che sposto'un pedofilo nella diocesi di Savona da una parrocchia all' altra, fino a mandarlo a dirigere un istituto per ragazzi orfani...come mettere il lupo nel recinto degli agnelli! Non riusciranno mai a cancellare questa melma dalla loro storia e dalla loro essenza...e' nel dna dei prelati, i "normali" sono l' eccezione, la pedofilia per secoli e' stata il loro gioco preferito, spacciato per "doverosa educazione dei minori"... le Scuole Residenziali Canadesi sono state il maggior scandalo, ma ne' questo papa, me' chi lo ha preceduto ha ritenuto di chiedere scusa ai nativi Hinuit e meticci, come gia' ha fatto il Governo canadese risarcendo pure le famiglie di quei poveri bambini rapiti, torturati, maltrattati, violentati e uccisi in decenni di attivita' di quelle "Scuole". Se Francesco vuole dare l' esempio e dimostrare il cambiamento, cominci da li', si scusi pubblicamente per le atrocita' perpetrate da chi agiva sotto il segno della Chiesa Cattolica Romana! Faccia mea culpa, glie lo ha chiesto pubblicamente anche il premier canadese durante la recente visita. Ma forse il male che hanno fatto fino al 1970 a quei poveri bambini e' troppo da sopportare perfino per un Papa...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gli accertamenti devono farli a chi era al timone e a chi manovrava le leve dei motori...un bel soffio nel palloncino!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anzi, ci manca pure che condannano il rapinato per procurato allarme, perche' non ha messo in atto le dovute precauzioni per impedire che qualcuno gli sfilasse dalla tasca il portafoglio...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io...scusa scusa??? E certo, gli avvocatucci che difendono i delinquenti stranieri gli dicono che se vengono presi col sorcio in bocca devono dire subito queste parole, per ammorbidire la loro posizione. Siamo la capitale dello Stato dove se uno commette un reato e poi si scusa, non fa nemmeno un giorno di galera e ci manca poco che lo decorano al valor civile!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ah, i bravi gestori del game hanno... "sospettato"...? Ma guarda un po' che coincidenza! Chissa' chi ci gioca, a quel video game, i nonni ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chi sei...Vincenzone travestito?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Caro Eusebio, in che guaio ti sei cacciato! Alle prime difficolta' Monchi se ne andra' sbattendo la porta come fece Luis Enrique, gli spagnoli in Italia falliscono sempre tutti. Citatemi uno spagnolo che ha avuto successo... l' ultimo fu Helenio herrera ma con l' Inter di Moratti, ma aveva gente come Mazzola, Jair, Suarez, Sarti, Burnich, Facchetti etc. etc. Quindi, resterai solo a gestire uno spogliatoio di parac..i! E proprio coloro in cui maggiormente ti sarai affidato, ti volteranno le spalle. Ogni riferimento ai vari De...della Roma e' puramente casuale. meritavi altri palcoscenici, e non questa Rometta americana fagocitata e sfruttata dalla banca!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma che dici...! Infiammabili sono i rivestimenti, i pavimenti in vinile o i tappeti, le moquette, i letti, gli armadi, ogni oggetto presente in ogni casa lo e'! Una volta partito, un incendio del genere si e'autoalimentato grazie alla conformazione a "camino" del grattacielo. Ogni finestra aperta per scappare lo ha fatto ardere maggiormente, paradossalmente per evitare che aumentasse ognuno avrebbe dovuto chiudere tutte le porte e tutte le finestre, e restare in attesa dei soccorsi... ma chi di noi lo avrebbe fatto, in quell' inferno? Povere anime...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forse fu un bene...il fuoco sterilizza ogni cosa, e forse elimino' ogni focolaio di pestilenza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vi rendete conto? Edificio residenziale di 27 piani! Senza sistemi antincendio efficaci! I costruttori e i tecnici che l' hanno collaudato dovrebbero essere sbattuti dentro immediatamente!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La colpa di tragedie come questa sta nei piani di attuazione edilizi, nei regolamenti e negli indici di fabbricabilita' che permettono di edificare milioni di metri cubi in un' area relativamente piccola! Gli esseri umani dovrebbero vivere in case al massimo con due o tre piani piu' mansarda. E le amministrazioni dovrebbero prendere atto di questa realta' per cambiare i loro orientamenti in materia edilizia. Basta con le speculazioni dei costruttori su piccoli lotti di terreno, dove le leggi permettono di costruire simili trappole! E basta con l' assenza di sistemi antincendio validi, senza porte tagliafuoco automatiche, senza scivoli protetti che si attivano da soli, senza vie di fuga! Una volta sti palazzoni si costruivano con le scale esterne antincendio, ma in casi simili, anche queste sarebbero state inutili.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
hai mai provato a dar fuoco a rami secchi e carta in un camino? prova, e capirai come fa il fuoco a aumentare cosi' velocemente... un grattacielo e' come un camino. Ma scrivere che sarebbe un attentato terroristico e' ridicolo. Magari, l' Isis scrivera' che e' opere loro, anchese non lo fosse, solo per alimentare in gente come te il terrore che e' il loro unico obiettivo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ma quale trofeo...per vincere servono soldi per comprare calciatori forti, e non un allenatore come DiFra, scelto perche' si accontenta di stare a Roma anche se gli daranno una squadra di giovani promesse e mezzepippe...
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 202 commenti
con 128 commenti
con 116 commenti
con 81 commenti
con 72 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP