dcbruno

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma siamo sicuri che non si tratti del Burin...che avrebbe origini nostrane e più precisamente laziali?...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Invece il fascimo, a dispetto del comunismo, fa parte della storia italiana visto le tragedie che ci ha inflitto. Non vedo in giro sezioni o circoli con busti o immagini di stalin o lenin mentre invece ne vedo tante/troppe con manifesti che inneggiano al ventennio ed il mio quartiere è imbrattato da scritte che richiamano fascismo e xenfobia. Di chi mi dovrei preoccupare? Datevela voi la risposta...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non si riesce a credere che nessuno di fronte a questi continui soprusi e violenze non lo abbia denunciato. Non c'era un vicino o un parente o un conoscente che cercasse di aiutare questa povera donna! Dovrebbero vergognarsi tutti coloro che ne erano a conoscenza e non hanno fatto nulla!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Già..nei centri sociali si organizza il sostegno scolastico ai bamnini e corsi di italiano per stranieri ma non sanno nemmeno scrivere due parole due..già...la loro firma è inequivocabile..
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se dovesse vincere il centro destra aspettiamoci che berlusconi chiami altri "capitani coraggiosi" che lasceranno agli italiani la bad company come accadde quando fu acquisita la fallimentare AirOne. E comunque vedrete che ci costerà miliardi (oltre ai prestiti ponte..) e che con tutto il rispetto per i lavoratori coinvolti sarà un'altra pagina nera della nostra storia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Risorsa italiana doc!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Fino a che verranno concesse piazze a fascisti che nel caso di forza nuova negano pure l'olocausto è legittimo cercare di impedirgli di parlare. Infatti questo diritto lo possono rivendicare coloro che condividono i principi democratici e non certo loro per cui se non ci pensano le istituzioni ben venga chi cerca di porre fine a questa vergogna in una nazione che sembra non avere più memoria dei disastri fatti da quel regime.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ancora hanno il coraggio di portare la bandiera dell'Italia dopo la vergogna con cui il fascismo ci ha coperto in tutto il mondo. Ripudiassero quel passato indegno e poi potrebbero manifestare quanto vogliono. Ma è difficile farlo perchè il fatto di essere stati complici dei nazisti è un orgoglio a cui non si può rinunciare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Candidano perfetti sconosciuti il cui unico merito è di essere votati alle parlamentarie da qualche centinaio di amici e parenti. Con tutto il rispetto per le categorie il gestore di una piscina o la segretaria di un grande studio medico può tranquillamente aspirare ad essere messo in lista ed eletto. Quindi di cosa si dovrebbero meravigliare? Fanno sottoscrivere impegni che non hanno alcun valore legale. Insomma non ruberanno e le segreterie dei partiti non sono certo case di vetro ma di dilettanti allo sbaraglio l'Italia non ha proprio bisogno.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ringraziamo la propaganda che da anni politici razzisti e programmi tv fanno additando i neri come portatori di tutti i mali. Poi magari ce li ritroviamo come badanti, infermieri, operai.. Ho vergogna dei miei connazionali che si sono fatti plagiare ed hanno perso ogni umanità verso gli stranieri che non hanno invaso nessuno se non il cervello di qualcuno prevenuto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Purtroppo di queste tragedie è piena la cronaca negli Stati Uniti. Ed il grande ipocrita Trump sa bene che la prima causa è la vendita pressochè libera di armi. Spero che gli Italiani non cadano nello stesso errore. Da noi un razzista che spara su inermi per fortuna è stato un evento isolato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Da quanto si legge nell'articolo sembra incredibile che abbiano impiegato più di un anno per incriminarla viste le lesioni sul corpo e le tracce di sangue sparse un pò ovunque. Come pensavano che fosse avvenuto tutto ciò?...mah....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La vicenda è sicuramente seria e segno del degrado di questa città dove il controllo del territorio è affidato soprattutto di notte a poche pattuglie disperse su un territorio enorme. P.S...comunque ci mancavano pure i Gatto comunisti...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Prendo la notizia per quello che è. Una quota consistente di parlamentari 5 Stelle non ha versato quanto avrebbe dovuto e magari ha prodotto documenti fasulli per dimostrare il contrario. Possono anche sostenere che non hanno rubato perchè i soldi erano i loro però quantomeno sono dei bugiardi e se mentono su queste cose mi immagino non faranno meglio degli altri una volta al governo. Punto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che tristezza... Se mai davvero questi personaggi andassero al governo ci porterebbero nel medio evo in pieno oscurantismo. Hanno paura di qualsiasi diversità quando ormai il mondo non ha più confini. E loro ancora sono rinchiusi dentro casa trasformata in un bunker...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ebbene si! Anche quì si manifesta in tutta la sua chiarezza il disegno della Spectre per farci invadere dai medici extracomunitari a discapito di quelli italiani. Se poi magari quelli che sanno già tutto ci spiegassero come funziona tutto ciò...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si parla sempre di giustizia ad orologeria. Ma in questo caso chi dovrebbe essere l'Orologiaio? Proprio il leader del centro destra che ha sempre denunciato questa pratica visto che Pirozzi toglierà voti a loro? Ma non erano le toghe rosse ad avere in mano il cronometro? Insomma chi organizza tutti questi sincronismi che colpiscono in tutte le direzioni? La Spectre o chi altri?..boh....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ah..quindi non si deve necessariamente venire da un paese sottosviluppato per compiere omicidi efferati e violare il corpo della vittima. Come suonano vuote per l'ennesima volta le accuse prevenute e razziste quando di fronte a certe tragedie dovremmo solo avere rispetto per le vittime di questi maledetti assassini che siano o meno risorse italiane.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si arrampicano comunque ed ovunque ma se ci sono i ponteggi bisogna farli illuminare e la ditta deve montare un sistema di allarme. I condomini devono prendere tutte le precauzioni possibili a cominciare dal tenere serrate le finestre. Ma l'amministratore o il responsabile del cantiere che dicono?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In fin dei conti si tratta della compravendita di una azienda tra privati. Per gli utenti non dovrebbe avere conseguenze se non il rischio di vedere aumentare il prezzo dei biglietti ma Italo è pur sempre in concorrenza con Trenitalia. Speriamo solo che nella logica di aumentare i ricavi non ci siano conseguenze negative per l'occupazione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Almeno in questa occasione è stata pienamente applicata la legge nei confronti del fascismo visti i disastri combinati in Italia e le tragedie a cui ha condannato migliaia di nostri connazionali. Giusto per ricordarlo a chi ha la memoria corta. Rimane lo sperpero di denaro pubblico e a quello purtroppo non si potrà porre rimedio quando ci sarebbero state ben altri problemi da risolvere con una somma così importante.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
5 milioni forse li raggiungi solo con badanti, infermieri,colf, muratori, ecc.tutti rigorosamente pagati in nero e che fanno la fortuna di tanti connazionali. Li cacciamo tutti? Per non parlare dei milioni di "utilizzatori finali" a buon mercato di tante ragazze...Quelli che rimangono non sfiorano in NULLA la vita del 95% degli Italiani...però meglio parlare di qualche decina di migliaia di clandestini che degli stipendi da fame con cui milioni dei nostri figli sono pagati!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Una buona occasione per andare a procurare lavoro anche per i prossimi anni a questi nostalgici..il barbecue lo andremo a fare da quelle parti...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
..poi sarebbe andato al mare per asciugare gli scogli..non prima di avere fatto i buchi a tutte le rondelle...questo fenomeno deve restare al chiuso per il resto della vita così ci risparmia altre prestazioni epocali.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Rapina con mitra e spaccio droga... Crescere i figli non è mai facile ma per ritrovarsi due delinquenti così credo che questo padre abbia avuto seri problemi. Però credo sia anche poco opportuno che lui ricopra ancora un ruolo così importante e forse un avvicendamento con una posizione meno apicale sarebbe opportuno.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chissà perchè durante i lunghi anni di governo di Berlusconi e del centro destra non è stato affrontato e tantomeno risolto il problema? Dove sono finite le decine di migliaia di albanesi sbarcati clandestinamente? Ogni tanto li ritroviamo a capo di bande e paranze. Facile parlare ma poi ad agire si rivelano inconcludenti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
È dipesa economicamente da alcuni uomini...non lo avremmo mai sospettato....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Eccone un altro che dimostra di non essere intimorito dai potenti..uno a cui non manca certo il coraggio...come il popolo di coloro che la insultano...ma tutti rigorosamente nascosti dietro la tastiera!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Più che in conto vendita erano in conto furto! Mi chiedo come si possano fornire gioielli per un importo così rilevante senza avere capito molto prima che si trattasse di una azienda così inaffidabile.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Almeno di domenica potreste riposare e magari provare a leggere prima di sciorinare i vostri soliti scontati commenti. Così magari vi sareste riposati perchè chiunque si presenta potrà mangiare. Vi sembrerà incredibile ma non si guarderà al colore della pelle o alla lingua parlata. Insomma potrete andarci anche voi se vorrete.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 97 commenti
con 91 commenti
con 82 commenti
con 76 commenti
con 74 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP