ricciotto

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
il 30% si riferiva alla percentuale dei votanti non degli immigrati. Per il resto d'accordo su tutta la linea
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
non lo è per non propria scelta ma perchè non soddisfa i requisiti di democrazia e trasparenza del bilancio e della organizzazione interna richiesti dalla legge.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
mi pare di capire di no ma anche che la pena dovrebbe essere il classico antico schiaffone
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quale sarebbe di preciso il reato di sfruttamento economico?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma che ne sanno questi dei principi cardine della costituzione? Che si sono mai chiesti di fronte ad una regola che sembra sbagliata se dietro ci sia una motivazione valida e se magari la soluzione proposta da loro non sia ancor peggio?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
questa è un'aggravante!!! Non vanno d'accordo tra di loro (sempre per questioni di differente visione religiosa), immagina se possono integrarsi con noi ....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
l'operato di un governo non riuscirà mai a far si che non ci sia qualcuno senza lavoro e senza stipendio
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questo è il commento più sensato (forse l'unico) sul tema delle pensioni. Le pensioni percepite sui contributi versati sono sacre!!! Se ho pagato 50.000/100.000 euro l'anno per la mia pensione, quei soldi sono miei e lo stato me li deve ridare (ad eccezione della quota legata alla loro gestione). Chi versa (e quindi guadagna) tanto ha già pagato un'irpef elevata sul proprio stipendio. Non serve ritassarlo di nuovo altrimenti le persone capaci espatriano. Vanno colpite le pensioni RETRIBUTIVE ossia quelle basate sul sinistrorso pensiero di qualche anno fa per cui che guadagna X ha diritto anche in pensione allo stesso guadagno anche se ha versato una cifra irrisoria. Mi ricorda vagamente il diritto al reddito ...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
C'è un errore di fondo nel tuo ragionamento: tu mi hai rubato la bicicletta e io ti azzoppo (sbagliato), visto che tu mi azzoppi se io ti rubo la bicicletta, io non te la rubo (corretto). Vedi nel mondo arabo se vi è la delinquenza comune come nel mondo occidentale.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non si capisce se la moglie era consenziente o meno, presumo (e spero) di no visto che è stato arrestato, viceversa sarebbero cavoli loro di quello che fanno in privato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E dei parcheggi microscopici in zona eur (al solo scopo di ricavare piu parcheggi e quindi più incassi) costringono ogni utente ad esercitare violenza privata ai due parcheggiati di fianco ne vogliamo parlare?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forza Davide!!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In realtà licenziano in base a dati concreti (assenza sul lavoro), ora approfondiscono le motivazioni umane ma è un di più che l'azienda non è tenuta a fare ... viceversa se le aprissero da soli le fabbriche gli operai cosi scelgono in turni che più gli piacciono
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
pene severissime, addirittura ai domiciliari
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
anche casa e auto .. anzi no solo casa, con il reddito non serve nemmeno l'auto, tanto al lavoro non ci vai, hai tutto il tempo di spostarti con i mezzi per svago. Al lavoro ci vanno solo pochi fessi che pagano il reddito agli altri.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi dispiace per la signora ovviamente ma Invece di scioperare potevano coprire quella parte di turno scoperta e prendersi ovviamente la retribuzione regolare (e non straordinari) per quelle ore aggiuntive, capisco il disagio ma tra un pò daremo veramente le fabbriche agli operai (come si usava fare in un posto che non sembra abbia prodotto particolare benessere) che decideranno quando e come lavorare. Poi magari se l'azienda va in perdita mettono di tasca loro i soldi persi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
se non ricordo male i missili balistici non sono facilmente intercettabili (ma potrei ricordar male)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Hai perfettamente ragione, la stessa tattica adottata dagli isrlaeliani che radono al suolo le abitazioni dei familiari degli attentatori, in questo modo i genitori sono fortemente motivati a tenere d'occhio i figli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
allo stato NON deve fregare un tubo perchè il prezzo di un bene è dato dall'incontro tra domanda e offerta (tranne casi particolari di monopolio/oligopolio). La domanda e offerta mettono d'accordo sia il prezzo (questo lo sanno anche gli analfabeti funzionali) ma anche le quantità disponibili (più difficile da capire ma ancora più importante). Se il prezzo fissato da un ente terzo è più basso di quello di mercato, ossia quello che un acquirente è disposto a pagare, vi saranno piu richieste che offerte perchè a quel prezzo più basso un numero più alto di persone vuole il bene e lo stesso bene non sarà disponibile per tutti se non tramite raccomandazioni. E' ovvio che se ho tante richieste e non sono autorizzato ad alzare il prezzo, a partità di prezzo basso per legge, il bene lo do a chi voglio io e non a chi mi offre di più ... elementare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ma come, il terrorismo islamico non era la risposta all'arricchimento dei paesi occidentali ai danni di quelli asiatici/africani, con furto di materie prime e ricchezze, sobillati dalla cia etc etc? Qui cosa gli avevano rubato? Il cervello?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
se provi ad arrestarli ci sarebbe sempre un manipolo dei centri sciali/no global/no tav pronti ad aggredire le forze dell'ordine perchè magari hanno usato un pò di violenza, come se i delinquenti si facessero arrestare senza reagire, anche perchè resistenza a pubblico ufficiale come reato non è che spaventi molto
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
hai toccato un ottimo punto, se le donne imparassero a stare lontane dai violenti/delinquenti invece di guardarli con un certo interesse sin da ragazzine (ed ogni donna onesta intellettualmente dovrebbe riconoscerlo) già un 90% delle violenze sarebbe risolto. Se ti "accompagni" ad un violento prima o poi la violenza ti si ritorce contro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
dio lo voglia!!!! Viceversa toccherà votare di nuovo il centro-sinistra pur di non consegnare l'italia ad un manipolo di analfabeti funzionali (termine che va tanto di moda)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
tecnicamente è semplice come dice lei, in realtà è tutto più complesso (e non perche ci sono complotti, ruberie etc): l'azienda dovrebbe commissionare la modifica all'azienda esterna che ha sviluppato il SW (le grosse aziende esternalizzano gli sviluppi e ci sono valide ragioni non complottistiche per farlo), andrebbe fatta la modifica e rieffettuati tutti i test (non solo funzionali ma anche di performance stabilità etc etc), quasi certamente coinvolgendo tutti i team che gesticono gli altri SW coinvolti. Andrebbe aggiornata la documentazione tecnica di progetto. E per finire l'installazione sui server di produzione potrebbe richiedere un fermo di alcuni sistemi. Nello scenario peggiore una sciocchezza simile può facilmente arrivare a costare 10.000/20.000 E se non oltre. E per finire ogni volta che si introduce una modifica ad un SW si introducono delle distorsioni rispetto allee funzionalità originali che possono introdurre altri bug o comunque rendere più difficili le modifiche successive. Il tutto per cosa? Per evitare che di tanto in tanto partano delle bollette di importo irrisorio?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
il buonismo dilaga su tutti i fronti, ha colpito anche la scuola, inclusa la bocciatura vietata, mah ...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La frase "Non fischiate i politici ... bla bla bla" qualifica (verso il basso) l'intelligenza di ogni persona, in qualsiasi ambito.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
bellissima!!! E comunque meglio una scia pelvica che una chimica ... :-)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ai miei tempi se avevi buona vista ti intrufolavi a malapena in qualche spacco azzardato ...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono d'accordo con te che non ha senso cambiare le regole a piacere e che in italia si ha la sensazione di una legge fatta "per tentativi", comunque nel caso specifico è stato chiarito in altri articoli che l'arresto è stato possibile a causa del'aggravante del "metodo mafioso", per semplice aggressione non credo si vada in carcere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
scommetto che quello che ha messo pollice giù sia un professorone in medicina ...
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 134 commenti
con 98 commenti
con 87 commenti
con 86 commenti
con 78 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP