nellomaceo

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sento che Tajani si ribella alla delocalizzazione della Embargo.Ma dov'era questo buffone quando circa duemila aziende italiane hanno delocalizzato.La Fiat,ha chiuso in Sicilia licenziando per aprire in Serbia e nessun politico si è ribellato!Ci sono nostre aziende in INDIA,in Brasile,In Romania,in Cina etcc dopo anni di delocalizzazione, siccome il 4 di marzo si voterà ed ecco recitare Calenda,Taiani,ed altri per un pugno di voti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma come può parlare questo ministro di poca attenzione ai valori umani da parte dell'azienda.Come mai quando la FIAT(insieme a tante altre)ha delocalizzato chiudendo Termine imerese,non si è parlato di poca attenzione ai valori umani?Circa 2000 aziende se ne sono andate dall'Italia ed i governi hanno sempre detto che questo fa parte della globalizzazione, alla faccia dei lavoratori disoccupati.Ora alla vigilia delle elezioni un ministro(per me un comico da strapazzo)sta recitando una parte solo per propaganda elettorale visto che nel passato è stato muto e zitto per qualsiasi delocalizzazione.!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io che non sono giovane,ma siciliano,non andrò a votare!!!La Sicilia, L'UE la svenduta con trattati CRIMINALI con i paesi del Nordafrica e con quelli in via di sviluppo,distruggendo l'AGRICOLTURA(fonte principale di reddito per l'Isola)SICILIANA ed invadendo i mercati nazionali con prodotti agricoli importati a basso prezzo (contaminati da pesticidi cancerogeni) e favorendo l'abbandono delle nostre campagne.L'UE, per me siciliano,è una organizzazione criminale-mafiosa che fa gli interessi,come la DELOCALIZZAZIONE,per industriali e amici della cupola.Ma andate a votare........io no!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La verità è che chi ci governa ha gli occhi bendati e non sii accorge che gli italiani,già disperati senza soldi e lavoro,vedono migranti trattati bene e loro dimenticati e quasi quasi fastidiosi per il governo.Il Papa parla solo di accoglienza per i migranti, la politica altrettanto ed ecco che sta covando una ribellione sociale dal fine nero ed ingestibile.Per il governo e per L'ISTAT gli italiani stanno benissimo,c'è crescita ed occupazione.Spiegatemi come può nascere occupazione con la delocalizzazione delle nostre numerose aziende.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono un docente in pensione dal primo di settembre 2017, e questa notizia non è una novità.Negli anni passati, determinati onorevoli e gente che conta, hanno fatto vincere il benedetto concorso abilitante per insegnare nella scuola primaria a maestre(hanno preso il diploma da esterni in un anno e raccomandati) che hanno una preparazione SCADENTISSIMA ed EVIDENTE.Purtroppo questa è la verità ed è penalizzante per gli allievi che ci capitano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Tutti daccordo i Boss-mafiosi mondiali a dire che in Italia c'√® crescita e che le cose vanno bene.Lo dice pure L'ISTAT e poi si stimano pi√Ļ di dodicimilioni di poveri e si parla di reddito per queste persone.Fino a quanto la politica italiana DEVE FAVORIRE la DELOCALIZZAZIONE delle nostre aziende spiegatemi come possono nascere crescita ed occupazione!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Moscovici rappresenta i parassiti e tutti i magnacci che vivono con le tasse dei cittadini in codesta UE. L'Italia spende annualmente 12 miliardi di EURO per le spese UE tra onorevoli,funzionari,ispettori .......etcc alla faccia delle famiglie italiane disperate dove la delocalizzazione viene accettata e MAI CONTESTATA dai nostri rappresentanti vigliacchi e venduti,e mai a difesa della famiglie italiane e del lavoro nel nostro paese.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il cav. ormai è irriconoscibile rispetto a quello che purtroppo ho votato diverse volte.Fa la guerra al M5S e non attacca RENZI che ci sta sooterando con le tasse.Mi sa che con il PD il CAV. ha un accordo dopo le elezioni alla faccia degli elettori.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Grasso e uno dei tanti magistrati che SCIASCIA nell-articolo I PROFESSIONISTI DELL-ANTIMAFIA alludeva.Da tempo in nome dell-antimafia i magistrati tràmite il PD raggiungono il Parlamento e nessuno dei media denuncia.Vergogna!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma nessuno parla nella UE dei pesticidi CANCEROGEN Icontenutii nella frutta , verdura e cereali importati dai paesi del NORDAFRICA,Del SudAMERICA etc......avvelenando generazioni di italiani quotidianamente per non decidere di PROIBIRLI IN ITALIA.Vergogna di questo governo e degli altri passati compreso il nostrol ministro dell'agricoltura che sembra una marionetta del tutto va bene.DELINQUENTI che ormai ci rappresentano e che continuano a fare danno ,questa è la verità!!! .
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nei miei commenti ho sempre detto che i dati ISTAT non sono REALI ma scaturiti da dubbiosi analisi.Basta guardare nei paesi e città del SUD per capire che la CRESCITA E' una invenzione e che la POVERTA' AUMENTA in modo continuo.Sostengo che L'AGRICOLTURA è stata mandata allo SFASCIO con concorrenza SLEALE dei paesi del NORDAFRICA, Cina e c. che hanno costi produttivi irrisori rispetto a quelli dei nostri agricoltori;Nessun ministro ha difeso questo comparto che ha in MARTINA un esempio di scellerato menefreghista dei problemi del mondo rurale.Credete all'ISTAT,non credete alla realtà e difendete questo maledetto EURO per alimentare SOLO DISGRAZIE PER GLI ITALIANI.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La gente soffre ed è ridotta malissimo! è nella disperazione.Questa è la verità di una ITALIA che massacra il suo popolo ed una UE peggio di un sistema mafioso che ha annientato l'agricoltura ed i piccoli imprenditori con la SCHIFOSA GLOBALIZZAZIONE che ha prodotto totale disoccupazione nelle campagne del sud e delocalizzazione massiccia di aziende e gruppi della cupola_politica_mafiosa.POVERI ITALIANI!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Caro Gentiloni ma dove vivi in Itàlia o sulla luna?L ISTAT ormai non convince nessuno poiche la realta gli italiani la conoscono e la vivono.Vieni qui in Sicilia e nel mezzogiorno e tanta poverta visibile ti annientera.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un'altra frittata dove la guerra civile on Catalogna è scoppiata per colpa di un governo centrale autoritario e non incline al diavolo.Se Madrid è convinta che con l'art. 155 ha risolto tutto io ho dei forti dubbi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria!L'UE comincia a sgretolarsi,vedi brexit e austria,poichè il popolo soffre e non vuole vedere questi pagliacci-politici che lo hanno rovinato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si manifesta a Madrid contro l'indipendenza della Catalogna e non sono gli abitanti della Catalogna a manifestare?Devono essere i Catalani a manifestare contro l'indipendenza e a maggioranza!!Questo dimostra che la UE √® una cupola dove banche,aziende e multinazionali contano pi√Ļ del popolo!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sciopero della fame?questa è solo passerella sui media per fare un po di propaganda!Desidererei vedere la Bindi e c. fare sciopero sul serio della fame,sarebbe un modo giusto per fare sparire tanti accattoni che vivono alle spalle degli italiani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
I soliti articoli che non dicono la verit√†.Il sottoscritto √® stato docente di scuola media e da poco in pensione.La scuola italiana va sempre male perch√® alle elementari l'80% non studia e solo il 20% √® seguito dai genitori ed √® preparato.Le famiglie hanno capito che i dirigenti scolastici(con l'avallo del governo)non BOCCIANO chi lo merita e la stessa situazione si ripete alle scuole medie.Arrivano alle prime medie ragazzi che non sanno leggere,che non riescono a capire quanto scritto nei libri di testo,non sanno fare una moltiplicazione,sconoscono l'uso dei verbi e l'analisi del periodo.Pertanto nelle classi il sottoscritto(come i miei colleghi)ha lavorato con il 20% di alunni seguiti dai genitori che hanno una buona preparazione.Il Dirigente impone la promozione ai docenti e da tempo si va avanti in codesto modo.Per quanto riguarda l'Universit√†,pochissimi vi possono accedere per mancanza di preparazione, e sono tanti che trovano al nord universit√† pi√Ļ facili rispetto a CATANIA dove si studia davvero.Per√≤ tanti gruppi industriali preferiscono gli ingegneri laureati dell'universit√† di Catania!!!Oggi chi √® monoreddito non √® in grado di potere mantenere un figlio all'Universit√†,troppe tasse,troppe spese.Ma di ci√≤ il governo e chi scrive nei giornali non parla!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mattarella parla di violenza come se fosse stata la Catalogna ad usarla.La gente E' STATA AGGREDITA,MALMENATA,COLPITA DA PALLOTTELE DI GOMMA e questa nostro Presidente NON CONDANNA MADRID perchè NON CONTA NELL'UE ed ha paura delle conseguenze.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il popolo non deve fare niente!!!Se il popolo prende iniziative allora bisogna arrestarlo!!!Questo ed altro è il messaggio dei magnacci che comandono nell'UE e i grossi gruppi finanziari mondiali come testimonia il referendum in Catalogna.Come la gente contrasta la cupola politica mafiosa questa reagisce etichettanto la gente con il termine di populismo.I media al servizio dei padroni non evidenziano che 12 milioni di persone in italia non hanno i soldi per curarsi e che tanta gente non lavora e dorme all'addiaccio.Povera Italia!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ormai in Italia nessuno crede ad una Magistratura indipendente e non legata alla politica.I fatti dimostrano che tante inchiieste sono solo accanimento o eliminazione politica della persona per perseguire ,nel momento,un risultato politico a favore solo del PD.Bisogna arrestare quei magistrati che aprono processi che dopo lunghi anni dimostrano accuse infondate.La democrazia esiste se ognuno agisce in modo sincero e non con altri fini come taluni magistrati.Oggi posso dirlo la magistratura è un serbatoio politico(vedi onorevoli magistrati)del PD che trama e mai viene incolpato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Prima c'erano le barriere fitopatologiche e la nostra agricoltura veniva diesa.Oggi in Sicilia,con la globalizzazione,importiamo patogeni che stanno distruggendo le nostre coltivazioni.Ultimo patogeno micidiale per gli agrumeti è la Psilla Asiatica.Mi chiedo quanti migranti possono essere portatori sani di determinate malattie?Per il nostro governo non è importante la salute dei suoi cittadini,ma ubbidire alla MERKEL e ai grossi gruppi multinazionali.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Scusate lasciamo perdere questo manifesto,ma come mai nessun giornale e nessuna TV ricorda gli STUPRI che i cosidetti marocchini fecero in ITALIA,circa 60.000,ai danni delle nostre donne e ragazzi, durante la seconda guerra mondiale.Secondo me questi mogranti in maggioranza sono stupratori ed un pericolo per le Italiane.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono solo falsi questi dati ISTAT.L'ISTAT considera occupato colui(o colei) che lavora almeno un'ora alla settimana!L'istat considera occupato anche chi lavora senza retribuzione nell'azieda di famiglia anche per poche ore!!L'Istat dice che l'EUROPA ci impone quanto sopra descritto.Mi meraviglia che il Presidente Mattarella,siciliano,si congratula quanto nell'isola la disoccupazione è grandissima e l'agricoltura (che ha dato lavoro sempre)è stata MASSACRATA con abbandono di agrumeti,Serre...etcc.Presidente se è aumentata la produzione industriale questo è dovuto alle nostre aziende che hanno delocalizzato e il loro prodotto spedito in ITALIA diventa ITALIANO PER MIRACOLO alla faccia dell'occupazione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Zanda dice che ci vuole un approfondimento ,cioè NON SARA APPROVATO!Questi sono e saranno sempre i compagni.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La verità è che tutti i terremoti non si possono prevenire ma si scatenano senza che l'uomo possa prevederli nella furia e nei luoghi dove avvengono.Mi sento vicino al popolo di Ischia che sta vivendo una realtà inattesa che lascia danni e trauma alle persone.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sicuramente ha fatto gli interessi dell'Inter!Gli interisti perdono l'ideatore di uno scudetto di Cartone,uno al servizio di Moratti e gli sportivi non sentiranno la sua mancanza.Vai ad espiare quello che hai fatto con calciopoli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono stato sempre contrario alla libera circolazione delle persone poiché la democrazia va SEMPRE protetta con controlli,rigore e misure restrittive.Oggi accogliamo tutti e tutto è questo vuol dire non proteggere gli italiani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Stavolta c'è Galletti,altre volte Grasso ,ma è sempre la stessa musica:Parole solite di circostanza , autori della strage da ricercare e risarcimenti ai familiari dopo 37 anni nel NULLA.Questo è lo STATO ITALIA
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Solo la juve tra le big si autofinanzia!oggi nessuno riesce a star tra le prime in europa senza i soldi a josa di finanziatori arabi o russi......bisogna Dare un grande premio alla juve dalla UEFA ,solo così si cambia questo calcio malato.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 101 commenti
con 95 commenti
con 90 commenti
con 76 commenti
con 75 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP