carla7

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Personalmente sarei molto più terrorizzata se incontrassi alcuni bipedi definiti erroneamente appartenenti alla razza umana.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma com'è che noi italiani di questo boom non ce ne accorgiamo anzi crescono povertà e disagi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Si tratterebbe in questo caso di un orso che attacca senza essere provocato". Per avere tutta questa certezza su un caso unico di attacco avranno interrogato anche la controparte e cioè l'orso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il cane spero non gli venga più ridato. Vista la sua aggressività forse sarà pure maltrattato da cotanto proprietario se non addestrato per altri scopi (lucrosi)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Perchè ancora non sono andate a lezione del coccio mentale. Vedrai dopo le cose come cambieranno. Non andranno nemmeno più nei centri di accoglienza tanta sarà la loro specializzazione sul lavoro che praticano da sempre.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma quanto me sta antipatico e secondo me anche molto sopravvalutato. Certo al momento ha dalla sua che la Francia proviene dall'era di Hollande diciamo non proprio un periodo politico tra i più blrillanti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non bastava il "soltanto" 53% dei non favorevoli allo jus soli. Oggi un'altra sorpresa! la maggiore contentezza dei cittadini sulla qualità della vita a Roma.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Guardiamo la nostra povera Italia come sta messa per leggi, tutela del territorio, assistenza sociale, pensioni, occupazione, abusivismo edilizio e commerciale, mafia, camorra 'ndrangheta, appalti, terremoto, burocrazia, classi politiche, tasse, delocalizzazioni, sanità e ciascuno può aggiungere altro all'infinito.....dopodichè nemmeno un pazzo avrebbe potuto pensare che saremmo stati in grado di gestire un'immigrazione che appunto trovando il fianco scoperto ha assunto via via proporzioni bibliche ormai nella più assoluta mancanza di controllo. Invece i nostri politicanti, nonostante non sappiano più nemmeno loro che pesci pigliare visto come siamo impantanati e le sonore porte in faccia da parte dell'Europa, continuano comunque imperterriti sulla strada che porta dritti a una débâcle totale.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Intanto acqua e cibo poi si che ce la farà andando ad usufruire di una delle sue sette vite. L'importante che cittadini e preposti non abbandonino la ricerca altrimenti non ci sarà il lieto fine.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vedi che quando ci sono i controllo e come li acchiappano i piromani. In situazioni di grande siccità e temperature altissime ci vuole un Leonardo per ordinare presidi di uomini e mezzi almeno in alcune aree verdi che tra l'altro hanno già conosciuto incendi devastanti per mano di esseri che non si possono chiamare uomini.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vogliamo aggiungere per esempio gli insegnanti che dopo l'orario scolastico danno ripetizioni? L'informatico che va ad aiutare chi tanto pratico non di web non è, l'impiegato pubblico che esce dai ministeri e va ad arrotondare altrove.. Troppe categorie dovremmo ancora citare. Questi non si chiamano secondi lavori a nero? Non difendo a prescindere i dipendenti ATAC, ma ora che siano diventati l'unico scandalo nazionale dello stesso mare dove nuotano moltitudini di pesci di diverse specie non lo accetto a meno che non si parli di mascalzoni che truffano le aziende con le loro assenze rubando lo stipendio mentre vanno a fare altro. Per quanto riguarda poi le tasse saranno problemi dell'Agenzia delle Entrate
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Inizia la fuga dal carro dei probabili perdenti oppure finalmente qualcuno decide che il proprio cervello e le proprie idee valgono ben più di una comoda poltrona?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bè con i tanfi che si respirano in quasi tutte le strade di Roma specie senza piogge e con il caldo di quest'anno condanno senza se e senza ma gli accoltellamenti, però un ritorno al senso civico pena salate sanzioni sarebbe indispensabile. Resta comunque un grave disagio per la mancanza di bagni pubblici e della ormai solita cronica mancanza di controlli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quello che affermi è verissimo, provato e comprovato. Alcuni commenti sono fatti evidentemente o da innocentisti a prescindere o da persone che hanno captato solo pochi aspetti magari quelli che li hanno colpiti di più e che propendevano soprattutto per la non colpevolezza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A proposito quanti immigrati ospita questo mega attico? No perchè se gli appartamenti cardinalizi sono riservati, i monasteri semi deserti restano sbarrati, i locali di alcune parrocchie idem, i convitti solo per i paganti, lo Stato Vaticano non fa entrare nemmeno i romani con il passaporto, qualcuno glielo dovrà pur dire al buon Francesco che i primi a non ascoltare le sue omelie sull'accoglienza sono i suoi come dire concittadini preposti o sottoposti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sai quante di questi galantuomini sono espatriati dalle proprie galere e girano da noi sotto copertura come risorse.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' singolare il concetto di integrazione di alcuni nostri esponenti politici inteso come nascere e studiare in Italia, ma seguitando a vivere per scelte indiscutibili in comunità chiuse con regole e comportamenti del Paese di provenienza della famiglia di origine.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per allargare l'argomento visti gli incendi per la stragrande maggioranza dolosi che hanno provocato un'ecatombe tra gli ettari di verde e gli animali della nostra bella penisola, considerato che ci vorranno decine di anni per far tornare alla normalità i territori martoriati, credo che il numero dei forestali possa essere redistribuito meglio intensificando i controlli nelle aree rimaste fortunatamente integre. Anzi forse sarebbe addirittura da ridurre il loro sostanzioso numero in alcune particolari regioni visto che purtroppo non è servito al contrasto dei roghi e che i luoghi rimasti da controllare sono nettamente diminuiti. Equazione + verde + forestali + lavoro o viceversa. Chissà se i risultati sarebbero migliori? Giletti secondo me ci si è pure giocato l'Arena con questa materia, i vitalizi e le case popolari.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si avvicinano anche le elezioni regionali.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io sono romana e non mi risulta che almeno fino a una decina di anni fa ci fosse tutta questa gente a fare bagni nelle fontane monumentali. Certo qualche episodio raro forse sarà accaduto ma ribadisco raro. Per quanto riguarda la Fontana delle Naiadi, passando abbastanza spesso d'estate in quella zona e soprattutto in orari caldi, le posso assicurare che il deserto del Sahara di giorno è molto più popolato. Le ha perfettamente ragione per quanto riguarda purtroppo il senso civico dei cittadini che tra l'altro va scemando di anno in anno, ma non concordo che la tolleranza delle autorità è per questo proporzionale Deve essere esattamente in contrario. Se il cittadino latita è l'autorità che ha l'obbligo di intervenire. Se però non lo fa come spesso succede per i più svariati motivi ecco spiegato il caso del cane che si morde la coda.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E si che solo nel 2016 la Germania ha rimpatriato ben 80mila non aventi diritto, alcuni dei quali anche con degli incentivi economici pure di levarseli. A proposito com'è che la grande Germania può fare rimpatri consistenti mentre da noi si racconta che non possono avvenire perchè i Paesi di origine non li rivogliono, perchè (dopo anni) non si sa ancora se abbiano diritto o meno a restare, perchè.....perchè.....perchè......mentre le cooperative, i CARA, le ONG hanno le calcolatrici che fumano non certo per il caldo e a noi italiani fumano tante altre cose.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Certo due mesi di ferie sono una bella vacanza, ma probabilmente visto il quartiere dove è ubicata la chiesa il parroco si sarà adattato al periodo di ferie dei residenti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Veramente mi risulta che sono quattro governi che non abbiamo avuto il diritto di votare. Stiamo ben attenti che con altri marchingegni non ci rifilino il quinto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma no. Sono tutti bravi e buoni. Scappano solo dalla guerra e dalla fame. Porelli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Invece dello jus soli una legge anzi un decreto legge ben fatto e urgente sulla prostituzione sarebbe molto ma molto ma molto ma molto ma molto (all'infinito) più necessario.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A parte la diffusa pessima abitudine di persone appena arrivate sulla banchina che si precipitano come cicloni sulle metro in procinto di ripartire come fosse l'ultimo treno prima di una guerra. Ragazziiiiii a chi non fosse ancora chiaro stiamo parlando di una straniera, comunque poveretta perchè sta conciata proprio male. Quindi massimo strappo di capelli, capi cosparsi di cenere, guidatore giustiziato su pubblica piazza e per l'ATAC un rosso ancora più rosso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Avranno calcolato come nel tempo di nuove ce ne saranno sempre di meno visto la disoccupazione, la precarietà e l'innalzamento dell'età pensionabile. Poi statistiche alla mano avranno pure calcolato quante di quelle che non si erogheranno più per trasferimenti in Paradiso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A pochi metri su via delle Terme di Dioclezian c'è una fontanella (nasone). Proprietaria e cane potevano tranquillamente refrigerarsi lì. Ma adesso la moda sono le fontane storiche senza controlli e sinceramente nemmeno è pensabile un vigile per ogni fontana. Io insisto sulla mia idea di tutelarle immettendoci come deterrente piccoli piranha. Ovviamente cartelli di avvertimento per quanto credo non ce ne sarebbe nemmeno necessità perchè quei pesci li conoscono tutti. Poi ci mancherebbe pure che chi si ammolla incivilmente trasgredendo elementari regole che nei suo Paese rispetta si lamentasse dei morsi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bè il fatto che siano iniziate almeno le barricate mi sembra un buon segno cioè che veramente la brocca inizia a traboccare, ma rimane il grande mistero sul perchè non intervengano controlli, regole e RENDICONTI sulle cooperative che spuntano come funghi fiutando l'affare e arricchendosi senza garantire nulla su chi e come accoglie.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Beato Paese dove almeno i colpevoli li trovano.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 129 commenti
con 126 commenti
con 122 commenti
con 102 commenti
con 100 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP