AnonimoFiorentino

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Veramente è Fiumicino Aeroporto...l'è un piccola per essere Milano...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma che schifo...Il disinteresse degli enti preposti..delle forze dell'ordine...Tutti che sapevano e nessuno interveniva...dovrebbero dare la pensione anticipata per esistenza usurante a chi vive onestamente nei posti flagellati dalla malavita organizzata...mafia no, perché non esiste, mi raccomando...Ti do testate sul naso, ti bastono, ti intimidisco mandandoti un tipo chiamato Spezzapollici, ma perlamordiddio guai a chiamarla mafia, legulei di stopardi...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io inorridisco che nel 2017 ancora ce la prendiamo con gli ebrei, come se non avessero gi√† pagato abbastanza per il solo fatto di esserlo. Certo ci sono problemi pi√Ļ seri, ma come non va enfatizzato (√® inutile leggere Anna Frank davanti ad una curva dove dei cerebrolesi che per√≤ sanno fischiare forte coprono il tutto), ma neanche enfatizzare. Questo √® razzismo, e pure brutto perch√© richiama fatti orrendi, non √® "solo" il lancio di banane, quindi Daspo a tutto spiano e soprattutto partite a porte chiuse per un pezzo. E come pena accessoria sarebbe bello portare un campione casuale di "tifosi" laziali ad Auschwitz dentro una carro merci blindato, e farli stare una settimana a mo' di Beauty Farmi modello anno 1943, altro che ritiro a Bressanone "pe' sta' vicino alla squadra".
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Abito nella strada parallela della signora. Vi assicuro che l'unica disinfestazione che è stata fatta è avvenuta a metà settembre con n.1 (una) sola operazione, di cui sono venuto a conoscenza da un avviso su un palazzo di via Norico, tipo "qui c'è l'untore". Nessun passaggio nella terra di nessuno tra il Tennis Club di via Ipponio ed il cantiere della metro C, ricettacolo di vegetazione incolta e regno dei ristagni di acqua a causa delle barriere di cemento del cantiere che non fanno defluire le acque verso le caditoie (quando libere dalla sporcizia: da quando i cassonetti causa cantiere sono stati tutti spostati in via Gallia, nessun mezzo Ama, compreso quella della disinfestazione, si avventura in questa strada senza sfondo). I palazzi sono di 5-6 piani, non è il Corviale o il Tuscolano: al massimo in quest'area ci abiteranno 1000/1500 persone. Una incidenza di 20 casi è palesemente abnorme. Già con due casi le linee guida sanitarie contro la Chikungunya prevedono la ripetizione del trattamento dopo una settimana, cosa che non è avvenuta.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per me c'è un assunto di fondo che trovo inaccettabile: scelgo di entrare in un corpo dello Stato o comunque di Pubblica Amministrazione come civile, e mi trovo cooptato in un corpo militare, con ad esempio la specifica disciplina in caso di inadempienze (es.carcere militare nei casi estremi). Sul risparmio, bah: non penso abbiano chiuso le caserme sul territorio, altrimenti avrebbe davvero ragione il dott.Landi. E l'altra grossa fesseria è il non aver contestualmente e previdentemente (due parole sconosciute nella pachidermica P.A.) girato i mezzi a VV.F e CC., facendo partire la riforma semplicemente rivestendo il personale ex C.F.S. con la divisa da carabiniere e due scritte integrative e ripitturando le autovetture col verde padania.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forse è uno di quei casi in cui effettivamente è stato provato il nesso ritardo mentale-a-seguito-di-vaccino. Lo dico da padre che vaccina la propria figlia con timore, con la forte sensazione che i casi di effetti collaterali siano molto, molto sottostimati, ma che crede anche che nel passato avremmo avuto una ecatombe generazionale e che il rapporto rischio-beneficio sia comunque favorevole. E da cittadino utente di servizio pubblico che spero presto diventi privato, non tollero che questo tizio, la cui grazia ed eleganza fa il pari con quell'altro diversamente intelligente del Milanese che ha lasciato il cartello contro l'handicappato, esprima le sue opinioni in modo così smaccato, come fosse al Bar Sport e non in servizio. Vorrei sapere cosa sarebbe successo se fosse salito un genitore che ha un neonato col morbillo per "colpa" di un no-vax in classe sua.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non penso di rivelare un segreto nell'evidenziare come ad oggi, a differenza di quanto avviene negli aeroporti, i controlli specifici nelle stazioni siano inesistenti. Si può salire su un treno con una cintura esplosiva addosso, o un pugnale nello zaino e fare una strage su un treno con solo tre soggetti. Ora che ci sono gli accessi controllati (sino a un certo punto: Tiburtina è totalmente sguarnIta in tal senso), forse mettere uno scanner, con modesta perdIta di tempo prima della salita a bordo, potrebbe ridurre il rischio. C'è ovviamente un problema di costi e di personale formato, certo è che se poi succede un attentato del genere e poi vengono installati, sarebbe una beffa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Certo ora sarà difficile per un giudice boldriniano come quello di Milano (col poliziotto alla Stazione Centrale salvato dal giubbetto antiproiettile dall'accoltellamento del ghanese), sostenere che la lama è partita per errore
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ad Ostia c'è la scuola della G.d.F. All' Infernetto c'è l'Accademia della G.d.F. Visto l'andamento "eccezionale" della vicenda (un incendio ogni due giorni), tirare fuori un po' di questa gente e mandarla a pattugliare la pineta no? O si ha paura di creare un pericoloso "precedente" che tanto turba talvolta l'organizzazione del pubblico impiego?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi spiegate come mai se Acea preleva solo l'8% di tutto il fabbisogno, questo causerebbe la turnazione di mezza Roma? Ma l'acqua di Roma non arriva dai monti Reatini? Che si sono rubati pure quei tubi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
C'è una cosa che non riesco a capire, banalmente: ma quali sono i motivi dello sciopero? Perché solo il giorno dopo l'incidente della donna sulla metro, i macchinisti rimandano in deposito i convogli con gli specchietti rotti? Perché non fanno volantinaggio alle fermate e spiegano i motivi? Se i treni fanno schifo, i turni sono massacranti, le vetture sono rotte e pericolose, bene, facessero sciopero ad oltranza: sarebbe meglio di questo stillicidio senza senso ed esito, e dopo un paio di giorni di capitale bloccata forse si muoverebbe qualcosa verso le rivendicazioni del personale.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Avranno da piastrellare un bagno piu' grande del solito...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A me la rabbia viene nel vedere che ormai tutte le auto sono dotate di vivavoce Bluetooth che basta configurare in tre passaggi. E se si vuole mantenere la privacy ci sono sempre in vendita gli auricolari a meno di 20 euro. Dovrebbe essere un automatismo come mettere la cintura di sicurezza o legare il bimbo al suo seggiolino e invece, vuoi mettere come sono figo a guidare con una mano sola...c'è chi mi ha detto per giustificarsi "ma quando cambi marcia od usi l'autoradio non stacchi una mano dal volante"? Con questi cerebrolesi non c'è molta speranza..
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che non sia un paese per giovani √® fatto noto. I migranti non c'entrano niente, piuttosto √® vero che nel nostro DNA abbiamo un familismo sfrenato che supera ogni concetto meritocratico (se in Gb funzionasse come da noi, i due giovani sfortunati avrebbero trovato le loro occupazioni gi√† prese da due inglesi raccomandati). Purtroppo finch√© ci saranno i Poletti e le Fornero i cui figli hanno non dico un posto usurpato ma probabilmente acquisito con una corsia preferenziale, e, triste a dirsi, cos√¨ fan molti in Italia, giovani capaci e meritevoli andranno all'estero non pi√Ļ a lavorare in miniera per un tozzo di pane, ma per guadagnare la giusta retribuzione da subito, non per non voler fare la gavetta, ma per dare aspettative che a 800 euro al mese a tempo determinato a 30 ann qui ti sono precluse, e non perch√© sei un lavatoio. Se non ci fossero molte famiglie che,grazie ad un generosissimo welfare degli anni precedenti (Tfr in tasca oltre e non al posto della pensione come costretti oggi, pensioni commisurate alle ultime retribuzioni percepiti, a prescindere dai contributi versati), fanno da banca ai propri figli, la nostra crescita economica sarebbe pari a quella dell'Albania...che cosa puoi comprare, che mutui puoi fare e che figli puoi avere se bisogna lavorare tutti e due, se va bene con 2.500 euro in media in due, con un mutuo a 25/30 anni (un affitto vitalizio), con la prospettiva di una pensione da fame? La mia generazione sta pagando il conto lasciato da chi ci ha preceduto
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ciccio, se il macchinista (svizzero) si stava ingozzando di cioccolato o stava chattando che senza accorgesene ha affrontato gli scambi in uscita a 60kmh anziché a 30, oppure ha ceduto lo scambio, l'Etr di Trenitalia non c'entra un tubo
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Monteverde"...luogo vocato per la coltivazione ...evidentemente...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chissà, visto che stasera l'Italia ha vinto, "per tutelare la sicurezza degli utenti" (certo, perché se lavorano , è capace che mentre guidano vedano la partita sul telefonino) niente niente ci scappa un altro sciopero? UGL = Unione Grandi Lavativi (sportivamente parlando, si intende...)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Una volta tanto, un bel "corpo docente" ...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E'un provinciale. Nato a Rignano sull'Arno e non a Firenze, a Roma lo si definirebbe un "burino". E'stato Presidente della Provincia, Sindaco di Firenze, ma non gli √® bastato a perdere quell'aurea di parvenue. E provinciale √® chi gli sta attorno, dalla Boschi a Lotti e tutto il "Giglio Magico". √ą normale poi che faccia una gaffe....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Migliorerà sicuramente la qualità della vita dei romani. Aprirà centri massaggio a disposizione dei cittadini. Ovviamente in immobili di proprietà comunali con affitti di comodo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Visto che siamo tra l'altro nel periodo del Giubileo, il tassista ferito avrebbe dovuto porgere l'altra guancia...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il vero messaggio era... ...che l'importante è inzuppare! !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi raccomando le formalità Vediamo di notificare bene gli atti, che le marche da bollo ci siano tutte, e di trascrivere i nomi correttamente, se no i fanatici delle libertà individuali coglieranno (voce del verbo che vagamente è assonante) il cavillo che consentirà che nessuno tocchi Caino. Poi di Abele dilaniato dalle schegge ne parleremo poi, in fondo era solo uno fissato che voleva per forza il presepe a scuola.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Premesso che, come rivela il nickname, sono nato nella città del Giglio, e che per noi il Meyer non è solo un ospedale pediatrico ma una amatissima istituzione cui tutti i fiorentini si rivolgono con la massima fiducia, e nel rispetto dei genitori che hanno perso il proprio figlio, va però anche detto che il Meyer rappresenta una struttura di assoluta eccellenza nel panorama nazionale e noto anche all'estero, tant'è che questa famiglia non a caso vi si sarà rivolta, prediligendolo rispetto alle realtà locali che pure non mancano a Napoli,e dopo essersi rivolti ad un altro ospedale toscano. Quindi, a mio avviso, la vera notizia sarebbe leggere tra qualche tempo che, nel tanto decantato e stimato Meyer, a seguito di un evento avvenuto qualche mese fa, ed a fronte del quale i genitori hanno legittimamente presentato denuncia, si è verificato un decesso per un caso di malasanità (per negligenza, imperizia o imprudenza), che non sarebbe dovuto accadere nel tempio della pediatria toscana. Leggere invece oggi che un bimbo che non si è curato nel suo ospedale di zona, che si è rivolto ad un altro ospedale a 500 Km di distanza, e poi è deceduto in un terzo ospedale, mi pare cosa ben diversa dal conclamato episodio di trascuratezza, del tipo " morto in corsia dopo 12 ore dal suo arrivo al pronto soccorso", anche se va dato atto al giornale di essersi limitato a riportare i fatti, con le versioni di entrambe le parti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non fa una grinza Ha fatto bene. In linea di principio ha perfettamente ragione. Vorrei vedere cosa direbbe l'opinione pubblica se un gruppo di cattolici organizzasse una mostra di dipinti ed arti figurative rappresentanti esclusivamente immagini di Cristi, santi e Madonne ed imponesse ai visitatori di farsi il segno della croce e genuflettersi
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In galera e buttare via la chiave... Riaprire l'Asinara e Pianosa: 1 anno a meditare, da scontare senza attenuanti, patteggiamento ed altre menate del genere, in cui noi italiani legulei, forti del diritto romano di 2000 anni fa, siamo maestri, oppure 1 anno a pulire gli spartitraffico e le scarpate delle strade, un cellulare con dieci celerini ogni 5 di loro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ciucci.. ..."est homen in nomen" ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Almeno in Francia non se ne accorge la magistratura. .. ...ma le stesse aziende che realizzano opera. Non oso pensare ai tempi, costi e qualità costruttiva di una centrale nucleare da realizzarsi in Italia con i personaggi che ci ritroviamo quando si tratta di opere pubbliche.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Come è grande la città, come è bella la città, come è viva la città, come è allegra la città"... ...cantava il povero Giorgio Gaber. Io aggiungo come è orrenda 'sta città.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma perché non vengono pubblicati i nomi di codeste aziende? Vogliamo tutelare "i livelli occupazionali" di questi signori?
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 81 commenti
con 62 commenti
con 61 commenti
con 53 commenti
con 51 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP