AmicoDelPapa

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forse bisognerebbe interessarsi di pi√Ļ di come la Chiesa Cattolica funziona e magari si dovrebbe utilizzare un p√≤ di immaginazione. I cristiani hanno il vizio di accusare sempre gli altri dei problemi che causano ed √® una tipica malfunzione cristiana, non perch√® sono bugiardi ma perch√® ci diventano per arroganza. Non si tratta infatti di crimini fatti dai cattolici ma si tratta di comportamenti e metodi che provengono dall'invasione dei cristiani che si mettono al controllo della Chiesa Cattolica. Come potete notare certe chiese fanno la messa leggendo solo il vangelo ed omettono totalmente storie di Santi. Quando il cristiano si infila nell'ordine dei frati si comporta in questo modo e cio√® non uccide ma avvelena i nemici della pace. Questo modus operandi include il permesso di combattere chiunque uccide ma non se stesso che ti uccide a met√† strada. Uccidere a met√† strada tramite veleno o radiazioni o ci√≤ che serva presume il fatto che chi viene aggredito avr√† omesso le preghiere e dunque sia morto per mancanza di fede o comunque √® colpevole (secondo tale metodo) di non essere immune al veleno. Io non posso ancora capire come si possa fare ci√≤ con i bambini senza offrire prima un buon consiglio. Ora che vogliamo fare? Ancora accusiamo i cattolici?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ci sono antagonisti che non possono essere combattuti senza farsi danno da soli. Con tutta la sorpresa e lo schock che si può provare per chi ama la natura, l'ecomafia non si può combattere in questi tempi. Non da chi non sa come muoversi. Il grande arrogante che si nasconde nel governo accuserebbe tutti di ecomafia a costo di rimuovere un suo antagonista. Ma non tutti sono mafia nell'ecomafia ed è esattamente lo stesso problema che si ripete con gli abusi verso chi fa affari e che deve necessariamente divenire antagonista. L'antagonista serve contro la scienza francese che manipola le risorse energetiche rinnovabili per arrivare al potere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Tanto per iniziare a fare aprire gli occhi ai ciechi si deve prendere coscienza che la corruzione non è una faccenda solo italiana come non lo sono i problemi del condono edilizio. Tutto è iniziato dai costi esagerati del condono edilizio e sotto tale operazioni non esiste una vera luce ma esiste il probabile desiderio di arrivare a controllare il Vaticano. Se chi combatte la mafia avesse, per esempio, il genuino scopo di combattere la mafia non andrebbero a penalizzare un cittadino che eredita un edificio forzandolo a pagare il doppio del valore dell'edificio. Da questo comportamento ingordo e franchigiaio nascono leggi errate che ho già postato in rete. Se il tutto non fosse fatto per ottenere un controllo dei mass-media, oggi avremmo occasione di vedere notizie provenienti da tutti i paesi che fanno parte della UE. Vi do un esempio netto di come si diventa ciechi quando si fanno le leggi con gli interessi dei franchigiai: Un locale per la ristorazione richiede un posto parcheggio con un rapporto 1/1 e cioè 1mq di parcheggio per 1mq di suolo calpestabile. Per un ristorante è una legge errata perchè non è un Burger King e non ci si siede tutti al primo tavolo che capita. Va invece calcolato il numero dei tavoli nel ristorante. Oltre a ciò stanno includendo i metri quadri occupati dagli attrezzi della cucina. Il potere del vigile urbano viene rimosso in favore di chi pensa di fare tutto con la burocrazia. Chi ha stabilito i costi del condono è lo stesso gruppo di gente che attende il fallimento dei poveri e che oggi attacca anche tutti gli altri commercianti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Rispondo per correggermi perchè non è quello che volevo dire. Mi riferivo alla sorgente nel cuore dei fedeli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ieri ero a Borgo Sabotino ed ho notato che davanti la statua di Padre Pio sgorgava acqua dal terreno. Un cane aveva fatto i suoi bisogni a mezzo metro pi√Ļ lontano e ci ho pistato anche dentro. Mi sono pulito la scarpa con l'acqua che sgorgava ma mentre facevo ci√≤ mi √® anche venuto il dubbio che fosse acqua miracolosa nonostante pensassi che possa essere una perdita di acqua dei tubi del comune. L'ho detto ad un tizio cattolico ma non ci credeva proprio per niente che potesse trattarsi di qualcosa di anormale. Io credo comunque che date le circostanze, sarebbe il caso di darci un'occhiata. Non si sa mai cosa i Santi possano permettere quando da una vera sorgente non sorge pi√Ļ niente che possa essere di rispetto per i Santi italiani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La maggior parte degli immigrati stanno finanziando i guerrieri e gli armatori. Bisogna rimandarli tutti a casa loro. Non c'√® alcun bisogno di effettuare controlli sulle loro frontiere ma c'√® solo bisogno di spedirli a casa loro. Avranno perso i loro soldi e rischiato la loro vita ed impareranno a non finanziare pi√Ļ i guerriglieri. Ci sono politici di guerra dietro tutta questa operazione. Sono politici e gente di affari che sono fondamentalmente disordinati, senza una bandiera e senza un'ordine sociale.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Scusate, sono un p√≤ in ritardo per il commento. Chi sbaglia √® la parte di Chiesa Ortodossa che si infatua del vescovo Francesco perch√® infatti √® un vescovo protestante e non pu√≤ essere definito Papa. Non pu√≤ proteggere nessuno con la protezione divina ma esorta a raccogliere fondi di carit√†. Peccano di arroganza protestante dato che solo un Papa cattolico incline all'ortodossia pu√≤ portare divina protezione agli ortodossi. Purtroppo pare che ci abbiano preso gusto a controllare gli introiti vaticani e che certi ortodossi non si curino affatto della transizione dalle statue alle icone. Questi sono i risultati. Impossibilit√† di evitare le guerre e difficolt√† di comprendorio. Eppure credono nelle parole del vescovo Francesco che ha detto "Cristo √® venuto con acqua e sangue" ed ha detto anche di insistere e di non preoccuparsi. Per√≤ non ha detto che il sangue del vicino √® sempre pi√Ļ rosso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io vorrei sapere perchè andate tutti appresso a questi giornalisti che programmano le persone come vogliono loro e diventati tutti stralunati ed ubriachi. I ragazzi non hanno fatto nulla di male. Lei ha passato il suo video a 5 amici, forse maschi, e già doveva aspettarselo. I ragazzi non hanno fatto proprio nulla di illegale, nessun discorso offensivo ma semplice pubblicità. Piuttosto rendetevi conto che non vogliono punire i genitori dei minori che lasciano andare i figli nel web abbandonati come fossero dei cani. Non mettono leggi perchè un minore debba scrivere chiaramente la sua età. Loro rompono la legge e vogliono accusare gli altri. Attenti a quegli ubriachi di giornlisti che sono apostati e non vogliono obbligare i minori a pubblicare la loro età perchè gli servono i minori per fare trappole sul web contro i pedofili. Ma non si può porre qualcuno in tentazione per poi arrestarlo. Sono cattivi di natura.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 126 commenti
con 78 commenti
con 74 commenti
con 73 commenti
con 53 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP