volterra

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La percezione che ha costui della Giustizia Italiana è quella corretta e aderente alla realtà. La giustizia Italiana è una buffonata. Non me la sentirei di dare addosso ad una persona sol perchè è perfettamente conscio di non aver nulla da temere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Repubblica regge il moccolo alle Cooperative la cui sussistenza, e la loro stessa esistenza, dipende dal flusso di migranti. Voglio vedere chi darà lavoro a questo Coop dopo il 4 marzo. In Sicilia ci sono molti comuni che vivono di questo mercimonio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Adesso qualcuno dovrà occuparsi della sua sfera affettiva. Con questo gesto questo giovane ha lanciato un grido di dolore. Necessiterà incoraggiare una cooperatrice volontaria che possa lenire la carenza di affetto che affligge questo giovane in preda ad incipienti tempeste ormonali che, naturalmente, vanno soddisfatte e non represse. Teniamolo qualche ora in commissariato e spieghiamogli che tale comportamento in Italia è considerato alla stregua di una marachella dopodichè restituiamolo al consesso civile con una novata moralità.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Guai a esprimere quello che penso di queste persone e come le tratterei. Soprattutto il mio pensiero non è conforme ai cori di giubilo ed al tripudio di emozioni che caratterizza i cooperatori che accolgono genti indocumentate sulle banchine dei porti italiani. Meglio non scrivere altro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A diciottanni non c'è bisogno di avvisare la polizia. Certe cose si mettono in chiaro in pochi secondi, con il molestatore.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il cemento armato precompresso non c'entra nulla in questa fase. La frana √® avvenuta (all'esame obiettivo delle foto messe a disposizione dalla Redazione) per un collasso strutturale della paratia (corta e snella) di pali accostati sottesa alla pubblica via. La anzidetta paratia era verosimilmente sottodimensionata, SICURAMENTE male eseguita (il cordolo di coronamento √® sommariamente ancorato alla sommit√† dei pali (si vedono soluzioni di continuit√† nel getto tra paratia e cordolo peraltro con armature scoperte). Il c.a.p. da te citato (cemento armato precompresso) si utilizza per ( strutture pi√Ļ complesse del garage di una palazzina (per esempio travi da ponte), raramente per strutture di edilizia abitativa ed, in ogni caso, all'atto del crollo non vi erano - all'interno dello scavo - strutture in elevazione realizzate, che avrebbero potuto fornire una reazione alla spinta della frana di scivolamento verificatasi. E' andata di lusso - credimi - la frana poteva in un nanosecondo portarsi dietro un paio di palazzine.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chi va per questi mari questi pesci prende. Che ci faceva coll'arsenale? Voleva fa la guera?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il Comune c'entra il giusto. Qui si sono incrociati i destini di persone incompetenti. Chi costruisce deve sapere che sta facendo dietro la recinzione del cantiere. Qui non è un problema di permessi; il Comune da la licenza non verifica il progetto o la concatenazione delle operazioni.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dalle foto è evidente che c'è un grave errore progettuale, una direzione dei lavori della Committente incompetente, una carenza di gestione della Direzione del cantiere da parte della Impresa ed un coordinatore della sicurezza scollegato dalla realtà. Non si possono eseguire scavi di sbancamento profondi a ridosso di una pubblica via. E' andata di lusso se di sotto sono finite solo le automobili.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se fosse vero consolamoce coll'aglietto. Ma..... chi l'ha vista questa asserita ripresa? Boh!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Spero che nella condanna il giudice disponga il licenziamento dalla struttura dove lavora; è chiaro che uno così non può fare l'infermiere. Sarebbe come se uno sorpreso a rubare portafogli fosse impiegato in banca; il reato è incompatibile con la funzioneda svolgere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Penso che la signora se non fosse fuggita col santone sarebbe scappata con l'idraulico, con il postino o con non so chi. Quando le cose in un a coppia non girano è meglio farsene una ragione ed anzi trarre conclusioni positive: una così è meglio perderla che trovarla (povero santone).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Trovo la tua analisi molto aderente alla possibile realtà. Deve aver detto la verità, e la verità fa male.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Proprio perchè ce ne abbiamo in abbondanza di nostri non abbiamo bisogno di ulteriori apporti dall'estero.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nessun segnale dalla politica. E' normale che un pubblico ufficiale nell'esercizio delle sue funzioni venga percosso, oltraggiato, ferito insultato. E' di tutta evidenza che lo Stato in dissoluzione. Questo energumeno non ha nulla da temere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"un uomo di 67 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati analoghi." Vuol dire che precedentemente l'ha fatta franca o comunque la pena comminata non lo ha sgomentato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il PD manda avanti gente che fa certi discorsi - peraltro condivisibili - sol perchè mancano 20 gg alle lezioni. Ma a me non mi incantano. Tra chi ha sempre detto che difendersi è un diritto e questi che si sarebbero svegliati adesso - ma ripeto, se li eleggiamo ci ripresenteranno le stesse carte passate le elezioni - io scelgo chi è sempre stato dalla parte delle FFOO e chi ha sempre invocato il diritto alla difesa. Dopo avere riempito il Paese di asseriti profughi (per me clandestini indocumentati) e favorito l'inerzia dell'apparato di polizia e il sovraccarico dei procedimenti giurisdizionali certi ravvedimenti sono quantomeno tardivi e posti da soggetti inaffidabili.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Purtroppo nello Stato di Washimngton la pena di morte è stata costituzionalmente cancellata ma resta il fatto che negli USA le condanne sono effettive e questo stai pur tranquillo che verrà servito a dovere. Lo sanno tutti che la pena capitale non è un deterrente alla commissione di azioni nefande (neanche nelle dittature) ma la stessa pena capitale arreca notevole sollievo ai parenti delle vittime e soprattutto all'amministrazione finanziaria dello Stato che non deve sopportare costi di prolungate ed inutili (in taluni casi di reati particolarmente odiosi) pene detentive in carcere. Mi viene in mente Luigi Chiatti il mostro di Foligno massacratore di bambini: chi mai potrà assumersi la responsabilità di rimetterlo in circolazione? A che serve tenerlo in galera? Solo per affermare che in Italia non c'è la pena di morte.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Uno che ha 99 anni o si può permettere l'autista o usa mezzi pubblici o deve stare a casa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
3,6 mio di evasione e 18 mesi di condanna. Un mese ogni 200.000 euro distratti. Un giorno di condanna ogni 6.666 euro sottratti alla collettività. Naturalmente la condanna a 18 mesi non viene scontata in applicazione della sospensione condizionale e rimane sulla carta. Spero solo che lo Stato recuperi fino all'ultimo centesimo e applichi le sanzioni amministrative.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dobbiamo piangere?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'intervista fatta al "compare" mi sembra illuminante. La ragazza è morta de freddo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Decisamente: un gran signore.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
All'avvocato sembrano troppi gli anni di pena comminati; a me sembrano pochi, anche perchè adesso inizia il balletto dei benefici.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Definirlo tranviere mi sembra inappropriato ed ingeneroso verso la categoria di lavoratori dei trasporti. Perchè qualificare un delinquente associandolo alla sua professione??
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' di tutta evidenza deve essere riaccompagnato urgentemente e coattivamente a Khartoum; non expedit processarlo ed incarcerarlo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Laddove i due delinquenti fossero stati fermati dai Carabinieri nell'atto della intrusione a quest'ora sarebbero già liberi dopo la convalida del fermo e la denuncia a piede libero. Teniamo duro fino al 4 marzo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Beh, comunque non lo ha gettato in un cassonetto o abbandonato in un luogo deserto. La signora si è comportata bene e credo che la azione commessa gli sia costata parecchio. Non lo avrebbe abbandonato se lo avesse potuto pascere dignitosamente. Ha tutta la mia comprensione e benevolenza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Annamo bbene!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Genitori che hanno commesso dei gravi errori ed omissioni. Uno che nasce in una famiglia dove il padre è un magistrato dovrebbe essere un privilegiato ed avere tutti gli strumenti per instradarsi correttamente nella vita (per lo meno non andare a fare rapine.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 135 commenti
con 111 commenti
con 99 commenti
con 88 commenti
con 86 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP