gatetasc

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono certo che la presente opinione non verrà pubblicata ma non dimenticherò mai una scritta che tutte le mattine per recarmi a scuola con il famoso tram che portava da Tor Pignattara a Roma centro passava d'avanti alla Serono e sul frontale cera scritto come monito a tutti gli studenti che trasportava "insisti,resisti e conquisti" questi erano in quell'epoca i figli della periferia romana tutta grinta che funzionava da droga dello spirito ribelle di noi ragazzi, noi non avevamo bisogna di droga per caricarci di rabbia sociale perchè eravamo veri giovanotti di quel popolo delle periferie dove sia gli uomini che le donne a seguito della durezza della vita a trentanni si diventava vecchi e a 10 anni un bambino aveva gia' finito di essere tale e se voleva poter vivere doveva svolgere dei servizi agli adulti. però.in quell'epoca i carognoni come si trovano oggi non esistevano e se qualcuno ci provava finiva molto, ma molto male . anche se non mi pubblicate leggete voi correttori quello che ho scritto,perchè è vera storia di questo, popolo,moltissimi anni fa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La Storia degli esseri umani non può esseree cancellata perchèa comandare ci sono degli gnomi mentalu.Essa rappresenta il,vestito storico, degli uomini e va fatta conoiscere senza alcun commento dai contemporanei lasciando alle stesse popolazioni trarne le dovute opinioni sugli accadimenti avvenuti. Questo dovrebbe essere un metro culturale delle popolazioni a venire. nino di torpignattara dicembre 2017
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dei basta soltanto alzare gli occhi al Cielo e silenziosamente pregare il cuore infinito degli Dei dell'Olimpo. Chi ha fede ha in tasca la chiave del Paradiso. non dimenticate mai che ognuno di noi compreso lo stesso pontefice è figlio suo e come tale viene amato e trattato. nicola guastamacchia 6 dicembre 2017
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A Ostia c'è, una lingua di mare che lega attraverso lo stesso bagnasciuga il mare laziale con quello pontino e meridione d'italia dove per la scelta delle varie mafie e mafiosi c'è solo l'imbarazzo delle scelte a cominciare da chi ci gestisce il,potere sia politico che amministrativo delle stesse Istituzioni dcove, questo mnion è,lo scrivente a dirloi ma a leggerlo che in italia ci sonoi pezzi delle istrituzioni legiskatrive che addirittura hanno rinunciato a fare il proprio dovere commettendo il reato di omissioni di atti di Ufficio essendo questi personaggi della magistratura e della stessa polizia da quello che la stessa stampa ha denunciato attraverso i suoi notiziari giornalistici nicola guastamacchia 5/12/2017
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Penso che sia arrivato il momento nel quale fisicamente per un principio universale quando una forza diventa come l'altra questa si annulla automaticamente.Pertanto ora tutti gli stati di questo Pianeta Terra che hanno una certa consistenza sia economica che tecnologica avanzata sono in grado di poter sviluppare un armamento pericoloso sia in potenza distruttiva che raggiunga qualsiasi luogo longitudinale che latitudinale è diventato possibile credo che costoro non potranno più vantarsi di essere soltanto loro i depositari d'avere l'arma che può distruggere completamente addirittura una nazione o più nazioni queste potenze dovranno, se vogliono continuare ad esistere trovare un comune denominatore esistenziale che dia rinnoivata fiducia per un patto di comprensi9onjetreciprocas oppure attendere quel matto che in unmmomkemnto di abetrrazione mentale potrebhbe pore fione a mtutta l'umanità per cui ora è gioco forza ragionare per il bene sia personale che di tutti gli esseri umani. A me personalmente avendo finito,il tempo,della, mia esistenza posso anche frecarmene ma pensate se ciò sia giusto,o logico per migliaia di bimbi che sono in vita su questo meraviglioso Globo Terraqueo che altro non è in questo marasma di pianeti l'unico pianjeta a poter rappresentare l'Olimpo degli Dei di una meraviglia che altro m non potrebbe essere se non la casa degli Dei stessi con a capo la Dea Madre rappresentante tutto,l'Olimpo degli Dei e degli angeli come la famosa Città di Dio descritta da S.Agostino.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa è la dimostrazione di infantilismo nella quale viaggino mentalmente certi deputati italiani. Sono paragoni indecenti sia per il tempo che passa tra la l'esistenza dell'uno e le situazioni soggettive ed oggettive di quel tempo con l'attuale dove, l'ex duce non sarebbe stato altro che un possibile attivista di una qualsiasi sezione dell'attuale partito comunista perchè per chi non lo avesse ancora capito l'attuale PD si arroga il potere di porre a ministro della Polizia di Stato un suo stretto collaboratore di partito tale Onorevole Minniti nominato per l'occasione a dirimere certi fattacci accaduti sul lungomare di Ostia Lido in una zona denominata nuova Ostia che conosco benissimo avendo costituito proprio in quella zona una sezione del fù Partito Comunista Italiano unitamente a Giovanni Betrlinguer fratello di Enrico. I tempi sono cambiati ora ci sono i cittadini romani trasferiti da Roma centro nella zona della Nuova Ostia dove, cerano solo cittadini romani e basta mentre oggi oltre a esservi la presenza di diverse etnie si è insediata da quello che scrivono i quotidiani molti elementi pericolosi della delinquenza organizzata ma, questa occasione che capita all PD non avrebbe dovuta perderla per costruire con mezzi non polizieschi alla nazista ma democraticamente chiamando tutta la ,popolazione a partecipare a una grossa assemblea per dirimetre tra tutti i cittadini tutte le questioni che sono un andicap alla sua trasformazione democratica ma,. credo che il >PD al posto di un ministro del PD avrebbe dovuto nominare per non avere rimproveri alcuno perchè quella zona è nata sotto l'egida comunista e pertanto sarebbe stato logico interessare di tutta la questione dell'Oredine pubblico un ottimo funzionario dei ruoli della polizia di Stato un valido questore e non Minniti ministro dell'attuale governo molto chiacchierato del PD- si rifletta attentamente su quello che dovrà essere fatto. nicola guastamacchia 28 novembre 2017
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono invalido totale e sono rimasto solo in casa e non so come fare per il disbrigo delle faccende del quotidiano della stessa vita pagare unabadante è,impossibile perchè se pago una badante non pago,òpiùle spese occorrenti per me stesso. spero che quanto scritto non sia oggetto di discriminazione perchè sarebbe una delle piu grosse vigliaccate contro un invalido totale. nicola guastamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non credo che con gli stessi metodi nazisti si possa bonificare socialmente un territorio o zona civica quando questa è stata violentemente otragiata confondendo i diritti giuridici e democratici dagli abusi di una politica comunistoide tramandata dai vecchi compagni che oltre lo stile fdscistoide hanno mantenuto quello stalinista della cieca obbedienza ai vecchi capi che sembra abbiano lasciato lo scettro di comando sia ai figli che nipoti. Questi dovrebbero capire che sia il fascismo che il comunismo sono definitivamente abbattuti dalla libertà e dalla democrazia giuridica quella zona della Nuova Ostia ponendola,in un crocevia di etnie provenienti fa molte paesi dell'Europa dell'est e da vecchie zone mafiose del sud italia che lì hanno trovato terreno g fertile e codeste persone verificandoli dai loro paesi nativi ci si accorge che con i vecchi cittadini Lidensi non hanno nulla a che fare ma sembra che ai nuovi compagni del PD QUESTO NON INTERESSI
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dott
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lei e la sua Giunta dovrebbero fare i bagagli e andarsene al più presto in quel Paese decantato da Alberto Sordi e cosi i cittadini potrebbero respirare aria nitida e puluta. nino
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Signor Ministro Minniti Lei crede con i vertici e le loro rappresentanze politiche degli attuali partiti si possa arrivare a stilare un patto di rispetto idealistico di onestà che stabilisca il ripudio dfei voti ai partiti al fine di ristabilire un vademecum di onestòpefr la ricostruzione di quegli animi di gfefde che un tempo permettevao in spwecial modo a noi ex giovani ayttivisti olttre che di lavortare nmani e sera per le sezioni anche di donargli i soldi che si percepivamo per aver lavorato a rappresentare la sorveglianza e la sicurezza DEL VOTO NEI SEGGI RAPPRESENTANDO DIRETTAMENTE I CITTADINI VOTANTI ? NON CI CREDO GATETASC
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dottor Pignatone Ella da buon funzionario della giustizia dovrebbe aver capito che in tutto il pianeta della Nuova Gasba del lungomare di Ostia Confine tra il certo e l'incerto c'è molto di più di quello che lei ha già immaginato. Quella èp una sona di miracoli impressionantivivono diverse etnie che conm Ostia Lido nion hanno nulla a che fare ma sonom intoccabili altrimenti, si aprirebbe una lotta tra disperati e mafiosi da non immaginare ma sotto quella sabbia c'è molto ma molto di più di qualsiasi immaginazione. Comunque è una zona che andrebbe sorvegliata a vista e mai abbandonata in quanto dal sentito dire attraverso la voce di popolo sotto quella sabbia cova un fuoco inimmaginario e molto pericoloso.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 87 commenti
con 85 commenti
con 69 commenti
con 61 commenti
con 61 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP