Twitter, è guerra ai cyberbulli: gli utenti bannati non potranno creare altri account

Twitter amplia la sfida agli abusi e alle incitazioni all'odio. La società che cinguetta annuncia nuove misure per combattere il fenomeno, per il quale è stata fortemente criticata. Fra queste il nascondere i contenuti e vietare agli utenti identificati per il loro atteggiamento aggressivo di creare nuovi account.

Le novità renderanno più difficile ai bulli essere ascoltati perchè i loro tweet saranno nascosti nelle ricerche. E anche le risposte di "bassa qualità" ai tweet di odio saranno nascoste, in modo che solo le conversazioni a 140 caratteri più rilevanti emergeranno nelle ricerche.
Marted├Č 7 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 08-02-2017 20:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP