Facebook sfida Snapchat e punta sulle video storie: nuovi effetti speciali social

di Luisa Mosello
Facebook sempre più al passo con le immagini. Da oggi per gli utenti italiani è disponibile una nuova funzione del social network più popolare al mondo: si chiama Camera e permette l'inserimento di effetti e animazioni varie all'interno di un video. «Gli smartphone hanno cambiato il modo di comunicare, oggi la comunicazione è ‘fotocentrica’- ha sottolineto  Connor Hayes, uno dei project manager del Camera Team - le persone amano raccontare se stesse con le immagini ed è questa la direzione che vogliamo prendere con Camera».

Si tratta di una fotocamera in-app grazie alla quale è possibile applicare ai video effetti interattivi, distorsioni, animazioni e filtri.

In più è disponibile Stories, con un formato simile a quello di Snapchat e Instagram per condividere durante la giornata foto e filmati a tempo che alla scadenza, dopo 24 ore, vengono eliminati. Gli amici possono rispondere alla storia, inviando una risposta individuale o di gruppo specifico con Direct che funziona come Messenger per la messaggistica. Anche qui il contenuto può essere visto temporaneamente, fino a 2 volte, sparendo dopo 24 ore. Si potrà comunque scegliere se far rimanere il post evidenziandolo.


 
Mercoledì 15 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16-02-2017 09:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP