La nuova Miss America: "Voglio diventare governatore". E critica Trump sul clima

Donald Trump ha sbagliato a ritirare gli Stati Uniti dall'accordo di Parigi sul clima. Parola di Miss America. La 23enne Cara Mund, già miss North Dakota, si è aggiudicata il titolo di reginetta d'America sfidando 51 contendenti. Ed in un'intervista durante il concorso, non ha avuto problemi a criticare il suo presidente.
 
 

L'uscita degli Usa da Cop21 «è una cattiva decisione, ci sono le prove che il cambiamento climatico esiste e noi dobbiamo stare a quel tavolo», ha spiegato la ragazza, che non ha nascosto neppure le sue ambizioni politiche. Mund - che ha fatto un tirocinio al Senato dopo una laurea in legge - in particolare vuole diventare la prima donna governatore del suo Stato. E auspica più donne ai posti di comando. «Nella sanità, nelle questioni che riguardano la riproduzione, sono soprattutto gli uomini a prendere le decisioni, serve invece anche una prospettiva femminile», ha spiegato la neo Miss America.
Lunedì 11 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:35

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 62
QUICKMAP