seguici su Google+ RSS
Sabato 30 Agosto - agg.2:11
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Società

La Merkel privata: ha paura dei temporali, andrebbe a cena con Del Bosque

La cancelliera risponde alle domande di 27 vip tedeschi: «Vorrei andare a fare la spesa senza essere riconosciuta»

Angela Merkel

BERLINO - Il suo nome è sui giornali di tutto il mondo quasi ogni giorno e nella sua lunga carriera non sono mancate le interviste, i ritratti, le biografie. Eppure una cancelliera, Angela Merkel, così "privata" - che ha paura dei temporali, inviterebbe a cena l'allenatore della Spagna, Vicente Del Bosque, e rimpiange l'anonimato al supermercato - non si era ancora vista. Per alzare il velo sulla sua vita privata, ricordi e piccole confessioni, ci sono volute le domande di 27 vip tedeschi (dall'ex tennista Boris Becker al capitano della nazionale di calcio Philipp Lahm, dalla violinista Anne-Sophie Mutter alla femminista Alice Schwarzer) invitati dal magazine della Sueddeutsche Zeitung (Sz) a intervistare la donna «più potente del mondo», azzarda il settimanale.

«Chi è questa persona che governa il nostro Paese? - si chiede Sz - La osserviamo ogni giorno. La vediamo combattere a Bruxelles per l'euro, abbracciare Francois Hollande a Parigi ed entrare nella sala concerti del festival di Bayreuth come una valchiria. Ma nessuno conosce davvero Angela Merkel. Eccetto forse suo marito e la sua consigliera» Beate Baumann, rileva il magazine. Per alcuni Merkel, spiega Sz, è una donna «curiosa, raffinata e intelligentissima, altri la trovano troppo fredda, passiva e razionale». C'è poi chi ne celebra «lo straordinario umorismo, soprattutto quando si è da soli con lei».

Le risposte. Alla cancelliera ci sono voluti un paio di giorni prima di rispedire le risposte (molto evasive quelle sui temi politici) «alcune sorprendenti, altre pungenti, divertenti, toccanti. Tutte concise e molto chiare, proprio come è lei» commenta il magazine. Così si scopre che gli odori dell'infanzia che Merkel si porta nella memoria sono di pino e fieno, insieme a quello delle patate al vapore. Che il più grande guaio combinato da bambina è stato sporcare di resina una tuta arrivata con un pacchetto dai parenti dell'ovest. Che, da appassionata di calcio qual è, anche se negata per lo sport, inviterebbe a cena Del Bosque. Il quale da Madrid ha subito accettato con entusiasmo. Che le piace «camminare, cucinare e ridere», ha sempre una battuta pronta e ama dialogare con persone con cui possa «fare esperienza di aspetti della vita per lei nuovi». Che «per spiegare l'amore non servono parole» e il film che ha rivisto più volte è il drammone hollywoodiano "La mia Africa". E se la politica non dovesse rendere conto delle proprie scelte, lei come si comporterebbe? Non farebbe politica, semplicemente. Ma qual è stata la rinuncia maggiore che ha dovuto sopportare per il suo ruolo? «Andare a fare la spesa senza essere riconosciuta». Per la donna più potente d'Europa, l'anonimato di una casalinga può essere un sogno, recondito.

Venerdì 10 Agosto 2012 - 20:58
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Via libera al decreto sblocca-Italia. Renzi: «Dieci miliardi per le opere. Magistrati? Chi sbaglia paga»

ROMA - Con il varo della riforma della giustizia e dello Sblocca-Italia, ieri il presidente del consiglio...

Muore per overdose in auto: gli amici si fanno un selfie col cadavere, lo postano su Facebook e poi lo scaricano

Si drogano, fanno un selfie con l'amico morto e poi abbandonano il cadavere. Chelsie Berry, 24 anni, e...

Donne yazidi e cristiane rapite e trasportate al mercato come bestie, per esserre vendute. La foto-choc invade il web

Orrore senza fine. La storia delle ragazze cristiane nigeriane rapite dai fondamentalisti di Boko Haram si...

Allarme braccialetti con gli elastici: contengono sostanze cancerogene. In Inghilterra ritirati dal mercato

Chi ha ricevuto in regalo da un bimbo un braccialetto fatto di elastici colorati alzi la mano...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009