seguici su Google+ RSS
Mercoledì 27 Agosto - agg.21:12
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Società

Cancorso, i fortunati: «Io vedovo,
lei separata e Cupido a 4 zampe»

Per cause diverse, Piercarlo, mio figlio e Lorenzo, figlio della mia amica Annalisa, nell’aprile del 2009 vivono un momento particolare della loro vita. Il primo ha il dramma di vedere la madre malata gravemente, il secondo invece soffre per la separazione dei genitori. In quei giorni, dicevamo, Piercarlo trova delle foto di alcuni cuccioli e si innamora: «Mamma, papà, è lui! È di taglia piccola, è una razza intelligente e affettuosa e sembra che mi stia proprio chiamando».

Detto questo, prendiamo appuntamento e andiamo all’allevamento. Vediamo la cucciolata e da quel gruppo di batuffoli pelosi, mentre tutti si stringono alla mamma, uno si allontana va verso mio figlio e gli lecca le mani: è proprio quello della foto. Piercarlo, nessuno sa perché, decide di chiamarlo Oslo. Il cucciolo cresce sereno, è sempre disposto al gioco, distrae mio figlio da un destino crudele, aiuta tutti e due con il suo affetto quando mia moglie muore. Torniamo a quell’aprile del 2009. Lorenzo, l’amico di mio figlio, insieme a sua madre frequenta alcuni amici che hanno dei cuccioli appena nati da regalare. Vanno spesso da loro per vedere come crescono e Lorenzo li vorrebbe adottare tutti ma purtroppo sua madre da quando è separata è troppo occupata e non può prenderne nessuno.

Ma quando agli amici resta solo una cagnetta tutta nera, scatta qualcosa di incomprensibile e Luna - così l’hanno chiamata -trova una famiglia. A questo punto data l’amicizia tra i due ragazzi i due cuccioli iniziano una frequentazione quasi giornaliera e accompagnano la crescita di Piercarlo e Lorenzo. Non solo, con il passare del tempo Luna ed Oslo vestono anche i panni di Cupido e fanno scoccare una freccia che crea la magia di una bella storia: ora siamo diventati un’unica grande famiglia: due cani, due figli, due case, lei io e un grande amore.

Piero Mosca

Giovedì 10 Maggio 2012 - 12:59
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Arianna Costantin, terribile incidente per la star Disney: morto il fidanzato, lei è gravissima

«Almeno tu non mollare», «Forza Ari». Sono tanti i messaggi che i fans dell'...

Un miracolo in 13 foto, il camion dei rifiuti sta per portare via il cane in fin di vita: ecco cosa accade

Guardate la galleria di foto che vi proponiamo. Racconta molto meglio di qualsiasi articolo ricco di...

Donna decapitata all'Eur, «Il killer potrebbe avere già ucciso»

Un furia omicida che ha pochi precedenti nella cronaca nera.

Giustizia, giro di vite sulle intercettazioni e ricorsi più difficili

Bisognerà parlarne coi direttori dei giornali e con gli editori e lo farà, insieme al...

Vive per 36 anni con lo scheletro del suo bimbo mai nato nella pancia

La storia di Kantabai Thakre è davvero incredibile. La donna indiana rimase incinta nel 1978, quando...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009