Valeria Marini sedotta e delusa: il venditore di rose le porge i fiori e poi le chiede i soldi

Quello che credeva fosse un gesto galante si è trasformato in una delusione. Valeria Marini, "beccata" a spasso per piazza del Popolo a Roma dal "king" dei paparazzi Rino Barillari, deve aver pensato che anche il venditore abusivo di rose in strada avesse ceduto al suo celebre fascino da diva: l'uomo le si è avvicnato e, con un sorriso smagliante, le ha offerto un piccolo mazzo di fiori. Lei, divertita e lusingata, le ha accettate e si è anche messa in posa per le foto prima di allontanarsi con le rose in mano.
Una scena idilliaca, interrotta però bruscamente. Il venditore infatti si è comportato da vero commerciante, e ha pensato prima di tutto al business: ha rincorso la Valeriona nazionale e ha preteso un pagamento in contanti per le rose. Pagamento che la bella Valeria ha accettato, non senza un pizzico di delusione, dando mandato al suo staff di retribuire a dovere lo scaltro venditore. Perché il marketing non guarda in faccia nessuno.
Domenica 7 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 08-02-2016 09:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP