Olanda, nonna 99enne si fa arrestare dalla polizia per realizzare il suo sogno

di Regina Picozzi
A quasi 100 anni di età, la bizzarra signora Annie è riuscita a vedere esaudito il suo sogno nel cassetto: essere rinchiusa in un carcere. E’ accaduto in Olanda, dove la polizia di Nijmegen-Zuid, a seguito della visita della nipote della donna che ne ha richiesto espressamente il “sequestro”, ha predisposto l’arresto. «Abitualmente non sarebbe possibile, ma per Annie abbiamo voluto fare un’eccezione», ha dichiarato il portavoce degli agenti. Detto, fatto.
Manette ai polsi, l’anziana signora è stata condotta in cella e vi ha trascorso qualche minuto completamente da sola, dopo che il suo entusiasmo era stato immortalato da alcune foto scattate dagli stessi poliziotti e postate con successo su Facebook.

Questa insolita vicenda ha messo in luce il “fascino” che l’esperienza del carcere sembra esercitare su molta più gente di quanto si immagini: esistono addirittura delle agenzie turistiche che forniscono permanenze dietro le sbarre, capaci di indurre negli individui rinchiusi un potente effetto anti-stress. 

Che sia perché si può andar via quando lo si desidera?
Lunedì 17 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-07-18 08:26:45
Non è cattiva l'idea. arrivati ad un'età rubare una mela e prendersi 10 anni di carcere: così non si corre il rischio di morire da soli e di essere ritrovati a casa morti da due anni.
1
  • 7
QUICKMAP