I pescatori issano le reti e trovano un raro cetaceo bicefalo Foto

Lo scorso 30 maggio, al largo di Hoek van Holland, una piccola frazione del comune di Rotterdam, alcuni pescatori hanno issato a bordo quello che è subito sembrato a tutti una specie di piccolo delfino a due teste.
 


Da un'analisi più accurata è emerso che si tratta di una focena a due teste deceduta poco prima di restare intrappolata nella rete. Le foto, finite in rete, sono state notate dal professor Erwin Kompanje, un biologo marino specializzato in cetacei e curatore della sezione mammiferi al Museo di Storia Naturale di Rotterdam, che ha parlato di un caso rarissimo.

Lo studioso ha affermato che nella storia della cetologia sono noti soltanto nove casi in tutto di gemelli siamesi e bicefali. Poter studiare la carcassa avrebbe permesso di saperne di più su questi animali, ma i pescatori, temendo di avere problemi illegali perché si tratta di una specie protetta, hanno gettato subito in mare l'animale morto. 
Sabato 17 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 18-06-2017 17:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-06-19 18:42:13
Non mi pare è una gran rarità tra i mammiferi. Io stesso ho preso da Internet, qualche anno fa, la foto di un maialino a due teste !
1
  • 645
QUICKMAP