Beppe Grillo irriconoscibile nascosto da sciarpa e occhiali scuri

«Siamo prigionieri». Con queste parole lo scrittore Stefano Benni, mentre rientrava da una passeggiata sulla spiaggia con Beppe Grillo, si è lamentato bonariamente della presenza di televisioni, giornalisti e fotografi davanti al cancello della villa del comico genovese a Marina di Bibbona (Livorno).

Grillo e Benni, che soggiornano a Villa Corallina da ieri, sono usciti di buon mattino per una passeggiata, e poco dopo le 10 sono rientrati nell'abitazione, che ha un cancello direttamente sulla spiaggia. Grillo era vestito in modo tale da essere irriconoscibile, con piumino, sciarpa e occhiali scuri che gli nascondevano completamente il volto. Il leader del M5S si è limitato a dire «ciao», evitando di rispondere alle domande dei giornalisti, mentre Benni si è lasciato sfuggire: «Siamo prigionieri».
Sabato 2 Marzo 2013, 15:31 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:00
QUICKMAP