«Pulcini tritati vivi»: la video denuncia degli animalisti è scioccante

Video inchiesta choc di Essere Animali. Un pugno nello stomaco. Un membro dell'organizzazione ha lavorato, da infiltratra, in una azienda italiana dove nascono i pulcini, quelli che diventeranno polli da carne. Ha filmato con una telecamera nascosta il primo giorno di vita dei pulcini. Quello che ne esce è uno 'scenario apocalittico'. "Gettati sopra rulli industriali e maneggiati brutalmente- spiegano gli attivisti - a migliaia muoiono o rimangono incastrati con le zampe nei macchinari, ma i ritmi di lavoro non consentono alle operaie di prestar loro la minima cura. I pulcini deboli e feriti sono tritati vivi in un maceratore". "Quelli invece considerati idonei, quindi pronti a finire sulle nostre tavole, saranno trasportati negli allevamenti. Da qui, circa 40 giorni dopo, partiranno di nuovo per andare al macello.
Mercoledì 31 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 01-02-2018 15:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-31 15:05:29
Certo che è procedura crudele ma, viste le quantità richieste dal mercato, quale modalità si propone di adottare? Non basta dire, come al solito, “così no!” Oppure la denuncia è finalizzata a sostenere l’ideologia vegetariana?
1
  • 589
QUICKMAP