Roma, una task force permanente per la pulizia dei sottopassi

di Paolo Graldi
Ci voleva il delitto del sottopassaggio, l'omicidio efferato di una donna senza fissa dimora a un passo dalla breccia di Porta Pia, con la sua rappresentazione documentaria di un degrado vergognoso per constatare ciò che da sempre è sotto gli occhi di tutti: l'inferno dei sotterranei, il mondo buio dei fantasmi della notte, dei clochard. Uomini e miserie in una sintesi maleodorante che cerchiamo di non vedere, di cui fingiamo l'inesistenza forse per non farcene carico: se sono lontani non ci riguardano. Un carico...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 17 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

QUICKMAP