9 luglio 1948 A Roma Vincenzo Cardarelli vince la seconda edizione del Premio Strega

di Enrico Gregori
A Roma Vincenzo Cardarelli vince la seconda edizione del Premio Strega con il romanzo Villa Tarantola, pubblicato da Edizioni della Meridiana. Conosciuto più come poeta, Cardarelli fu un conversatore brillante e un letterato polemico e severo, avendo vissuto una vita vagabonda, solitaria e di austera e scontrosa dignità. Suoi maestri sono stati Baudelaire, Nietzsche, Leopardi, Pascal, che lo hanno portato a esprimere le proprie passioni con un senso razionale, senza troppe esaltazioni spirituali; anche se fu apertamente cattolico.
 
Domenica 9 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-07-09 12:15:28
Chapeau a questo indimenticabile grande poeta nato a Tarquinia. Al tempo della Dolce Vita l'altrettanto grande Ennio Flaiano lo defin├Č "Il pi├╣ grande poeta vivente".
QUICKMAP