30 novembre 2003 Muore a Roma Oreste Del Buono

di Enrico Gregori
Muore a Roma Oreste Del Buono, scrittore, giornalista, traduttore, critico e consulente editoriale. Nativo di Poggio, frazione del comune di Marciana, nella parte occidentale dell'Isola d'Elba, e nipote dell'eroe toscano Teseo Tesei, studiò a Milano, dove visse; durante la guerra trascorse alcuni anni in un campo di prigionia in Germania.

Traduttore prolifico, soprattutto dal francese, esperto di fantascienza, gialli, cinema, sport, pubblicità (sulla quale tenne una rubrica su Panorama). Tra le traduzioni, Il Cappotto di Gogol', Madame Bovary di Gustave Flaubert, Un amore di Swann di Marcel Proust e L'azzurro del cielo di Georges Bataille, ma anche opere di André Gide, Guy de Maupassant, Michel Butor, Michel Tournier, Marguerite Yourcenar, Nathalie Sarraute, Denis Diderot, Claude Gutman, e dall'inglese di Raymond Chandler, Benjamin Constant, Robert Louis Stevenson, Arthur Conan Doyle, Oscar Wilde, Horace Walpole, Ian Fleming.
Giovedì 30 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP