18 dicembre 1352 Viene eletto papa Innocenzo VI

Foto da wikipedia
Nel 1352 Innocenzo VI prende parte al conclave svoltosi subito dopo la morte di Clemente VI, in cui venne eletto pontefice, il 18 dicembre. La tomba di Papa Innocenzo VI nella cappella funeraria della Certosa di Notre-Dame-du-val-de-Bénédiction. La sua politica fu diversa rispetto a quelle degli altri papi di Avignone. Innocenzo portò a molte riforme di cui si sentiva la necessità nell'amministrazione degli affari della Chiesa.

Nominò legato per l'Italia il cardinale spagnolo Egidio Albornoz e lo incaricò di riportare l'ordine a Roma, dove nel 1355, Carlo IV venne incoronato imperatore con il suo permesso, dopo aver in precedenza giurato che avrebbe lasciato la città il giorno stesso, a cerimonia conclusa. Dal 1355-56, iniziò a far bandire, in varie parti d'Europa, una crociata contro i Forlivesi, a causa dell'inefficacia dell'azione di Egidio Albornoz nel tentativo di recuperare l'irriducibile città di Forlì, allora governata dagli Ordelaffi, al dominio papale.
Luned├Č 18 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:07

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP