25 novembre 1766 Clemente XIII pubblica l'enciclica Christianae reipublicae

di Enrico Gregori
In Vaticano papa Clemente XIII pubblica la Lettera Enciclica Christianae reipublicae, sulla pericolosità, per la fede e la morale, della diffusione dei libri eterodossi. Il pontefice mette in guardia contro la proliferazione di libri che infangano la fede cristiana, fino ad arrivare a negare l'esistenza dell'anima e di Dio; contro questa « licenza di pensiero, assolutamente pazza », il Papa invita a lottare con forza.

Clemente XIII morì il 2 febbraio 1769 a Roma per un ictus. Fu sepolto nella Basilica Vaticana.Il suo monumento funebre fu realizzato da Antonio Canova.
 
Sabato 25 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP