seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Giovedì 17 Aprile - agg.20:48
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Roma

Carlo Conti e la terza festa di nozze: confetti e balli a Roma/Foto

ROMA - Vista panoramica, bomboniere e partita. È stata questa la tripletta vincente della festa di matrimonio di Carlo Conti e Francesca Vaccari, che si è tenuta nel suggestivo terrazzo dell’ultimo piano di un noto hotel di Monte Mario. In realtà la serata, alla quale hanno partecipato un centinaio di amici e colleghi della coppia, era niente meno che il «terzo round» dei festeggiamenti per il matrimonio del cinquantunenne presentatore toscano, le cui nozze erano state celebrate pochi giorni addietro a Cercina e alle quali era seguita già una festa per gli intimi sulle colline di Fiesole. Ad arrivare per primi sul roof panoramico dell’albergo, ancora arroventato dal terribile «Scipione», la scorsa sera sono stati gli amici di sempre del presentatore, i compagni di avventura con i quali Conti ha condiviso gli inizi della sua carriera nello spettacolo.

Se immancabile era Giorgio Panariello, con il quale Conti aveva iniziato negli anni 80 la sua carriera di dj nelle radio libere e nelle discoteche toscane, felici di presenziare alla «fase tre» del matrimonio erano anche i produttori Bibi Ballandi e Vittorio Cecchi Gori, mentre Leonardo Pieraccioni, altro compagno di avventura degli esordi di Conti nonché testimone di nozze, ieri era rimasto nella natìa Toscana. Insieme agli amici storici, a festeggiare il matrimonio dello «scapolo d’oro televisivo» Conti – un matrimonio che aveva spesso sollecitato negli anni addietro persino l’amica Sofia Loren, che si era anche proposta come testimone di nozze - non mancavano tuttavia amici più recenti come Mara Venier e il marito Nicola Carraro, Paola Perego e Lucio Presta, Ela Weber e il marito, Loretta Goggi e Claudio Lippi. Mentre gli invitati come Bianca Guaccero, Dario Acocella, Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli si intrattenevano con la neosposa Francesca - che, aiutata anche dalla sua professione di costumista televisiva, appariva molto elegante in uno «scenoso» tubino bianco ricamato - i tifosi accaniti come Bonolis, Presta, Fabrizio Frizzi e Giancarlo Magalli non avevano esitato ad astrarsi dal gruppo per vedere la partita dell’Italia.

La partita. Incuranti perfino delle delizie di crudo di pesce che venivano servite ai tavoli del buffet, gli appassionati di calcio si erano radunati e si allontanavano a malincuore dal pergolato dove troneggiava un maxischermo sintonizzato su Italia-Irlanda. A partita finita, la scena è stata presa dalla musica da piano bar che ha intrattenuto gli ospiti fino all’una passata quando, invece che con il taglio della torta o il lancio del bouquet – già fatti in Toscana -, la serata si è conclusa con la consegna delle bomboniere.

Mercoledì 20 Giugno 2012 - 12:42
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Alitalia, salta il matrimonio con Etihad. Gli emiri si sono sfilati: nessuna garanzia su tagli e rotte

Salta a sorpresa il matrimonio tra Etihad ed Alitalia. A un passo dalle nozze, ieri sera il vettore di Abu...

Statali, stangata sugli stipendi in arrivo: il primo tetto a 60mila euro

Tetto alle retribuzioni per tutti i dipendenti pubblici. Sta prendendo forma l'articolo del decreto...

Telecom, suicida il capo della sicurezza: era stato il braccio destro di Giuliano Tavaroli

Lo hanno trovato davanti all'entrata dei garage del grande palazzo della Telecom, alla Magliana. Quando...

Figlia 15enne segregata per nove anni in un garage con cani e scimmie: liberata

Una 15enne argentina ha vissuto più della metà della sua vita rinchiusa, insieme a vari cani e...

Il rapper Andre Johnson si taglia il pene si getta dalla finestra

​Un gesto apparentemente inspiegabile e sicuramente molto doloroso.

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009