Guidonia, controllate 20 prostitute a Santa Palomba: multati anche 4 clienti

I controlli della polizia locale e carabinieri a Pomezia
Pomezia, controlli antiprostituzione a Santa Palomba. Sono stati svolti dai Carabinieri della Compagnia di Pomezia, coadiuvati dalla Polizia Locale del Comune di Pomezia, nella serata di ieri. Nel corso del servizio sono state identificate 20 donne mentre si prostituivano su via Pontiva Vecchia e zone limtirofe e 4 clienti. Accompagnati in caserma e sottoposti alle procedure di identificazione, i carabinieri li hanno sanzionati tutti e 24, così come previsto dal regolamento di Polizia urbana del Comune.

 
Marted├Č 12 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:27

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-13 12:36:51
Affermo che, anche con le nuove disposizioni legislative, le Ordinanze Sindacali ed i Regolamenti di Polizia Urbana devono essere conformi ai principi generali dell'Ordinamento, secondo i quali la prostituzione su strada non pu├▓ essere vietata in maniera vasta ed indeterminata. Di conseguenza, i relativi verbali di contravvenzione possono essere impugnati in un ricorso. In pi├╣ per le medesime ragioni, i primi provvedimenti suddetti non possono essere emessi per problematiche permanenti ed i secondi non possono riguardare materie di sicurezza e/o ordine pubblico. P.S. I relativi soggetti possono essere sanzionati per evasione fiscale, anche per le tasse locali (art. 36 comma 34bis Legge 248/2006, come chiarificato dalla Cassazione con la Sentenza n. 10578/2011).
QUICKMAP