La Befana arriva ai Castelli Romani: festa in tutti i Comuni

Befane "scatenate" con varie iniziative in tutti i Castelli Romani. A Genzano, la Befana che portava i saldi e quella solidale della Croce Rossa in piazza Frasconi, hanno donato calze a tutti i bambini, con artisti trampolieri e la Befana più carina, la bargirl Angie Ciucci, una giovane mamma di Velletri. Doni e dolcetti anche ai bambini ricoverati in ospedale a cura dell'amministrazione comunale.

Ad Ariccia, in via Ginestreto (località Fontana di Papa), la Befana è scesa dall'elicottero "Libellula" (con l'organizzazione di Mario De Persiis), mentre a Nemi è scesa dall'antico Palazzo Ruspoli. A Marino, la "vecchietta" si è calata da un palazzo altissimo in piazza Matteotti (grazie ai vigili del fuoco di Marino e al Nucleo Soccorso Alpino Fluviale di Roma e provincia).

A Velletri Befana sugli alberi della Villa Comunale, a cura della Protezione Civile e dell'Associazione Natale Riciclando. Altra bella iniziativa a Pavona di Albano, con il vulcanico presidente del Comitato Feste Ernesto Gragnola che insieme a numerosi volontari ha distribuito le calzette ai bambini in centro e messo in moto il Trenino Solidale.

Sempre nella zona di Pavona, al confine con Castelgandolfo e Roma Divino Amore, presso l'Associazione Agrituristica "Il Cavallino Rosso", decine di bambini di alcuni orfanotrofi romani sono stati accolti e portati col Trenino Solidale, scortati dai cavalli e dai cavalieri del posto, alla presenza del vescovo di Roma Sud Paolo Lojudice. Il prete romano è stato nominato vescovo da Papa Francesco due anni fa a 50 anni, quando era parroco al Prenestino e aiutava le fasce più deboli del territorio della Capitale. Al suo seguito oggi presso la struttura agrituristica di Pavona, numerosi volontari e Associazioni di volontariato, di sostegno alle donne, che si prendono cura dei bambini orfani e curano persone sole e malate. Tra queste la Gens Albano, Dorean Dote, Medicina Solidale, che sono state ospitate dalla signora Carla Martella, che ha messo a disposizione nel suo terreno ; spazi all'aperto, giochi per bambin, doni e prodotti tipici locali a tutti i presenti.

Foto di Luciano Sciurba
Sabato 6 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA

QUICKMAP