seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Lunedì 21 Aprile - agg.11:44
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Roma

Roma, il genio di Archimede
in mostra ai Musei Capitolini

Macchine, congegni e dispositivi ideati dal genio dello scienziato siracusano del III secolo a.C.

La mostra su Archimede ai Musei Capitolini (foto C. Peri/Ansa)

ROMA - Archimede, ingegno del III secolo a.C., non era mai stato raccontato in una mostra. E i Musei Capitolini, dal 31 maggio al 12 gennaio, riveleranno, nell'esposizione “Archimede. Arte e scienza dell'invenzione”, i tanti aspetti dello scienziato siracusano illustrando il contributo che hanno dato le sue indagini ed invenzioni alla conoscenza del mondo antico e dei secoli a venire. L'esposizione è ideata dal Museo Galileo­ Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze, in collaborazione con il 'Max-Planck-Institut fur Wissenschaftsgeschichtè di Berlino e con il contributo dell'Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana e della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei. La mostra si articola in due filoni principali: il primo fa capire la portata del contributo che Archimede ha dato alla crescita delle scienze in età ellenistica. I visitatori potranno ammirare, attraverso la riproposizione filologica delle macchine che la tradizione attribuisce ad Archimede, modelli funzionanti di congegni e dispositivi, applicazioni multimediali e filmati in 3D che ne visualizzano il funzionamento, consentendo quasi un vero e proprio viaggio nel tempo e nello spazio. I trattati di Archimede sono invece il cuore del secondo filone della mostra. Questi codici manoscritti contengono le opere dello scienziato siracusano e racconteranno gli aspetti più significativi della fortuna di Archimede e del suo mito fino alla riscoperta dei suoi testi da parte degli umanisti del XV secolo e all'uso vantaggioso che ne fecero i protagonisti della Rivoluzione Scientifica.

Un percorso arricchito da una selezione di reperti archeologici, che aiuteranno a capire l'ambiente in cui visse e operò Archimede. Nella mostra verranno presentati anche numerosi reperti originali dal Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi di Siracusa che illustreranno la vita nella Siracusa del III secolo a.C. E ancora, statue, dipinti, mosaici, disegni e strumenti scientifici originali provenienti principalmente dai Musei Capitolini, dal Museo Archeologico di Napoli, dall'Antiquarium di Pompei e dai musei statali berlinesi. Ad arricchire l'itinerario di visita, una galleria di immagini di invenzioni ed oggetti intitolati ad Archimede: lampade, batiscafi, treni, sommergibili e, addirittura, un cratere con il suo nome. La mostra offre un ricco programma di eventi, conferenze e laboratori didattici. Infatti, lungo tutto il percorso ed in particolare nell'ultima sezione dell'esposizione, sono presentati stazioni sperimentali, modelli ed exhibits che coinvolgeranno i visitatori di tutte le età, per rendere comprensibili i principi archimedei. Inoltre, attraverso i laboratori sarà possibile sperimentare alcune delle più significative esperienze archimedee ed effettuare operazioni di calcolo secondo le conoscenze degli antichi. Un catalogo in italiano e inglese, con illustrazioni e contributi dei maggiori specialisti di settore italiani ed internazionali, sarà a corredo della mostra. Nel mese di giugno, infine, sono in programma i laboratori didattici 'Io gioco con l'artè gratuiti per i bambini dai 6 ai 12 anni grazie a Roma Capitale e a Il Gioco del Lotto per conoscere come si contava nell'antichità.

Giovedì 30 Maggio 2013 - 17:15
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Ucraina, tregua già finita, sparatoria vicino a Slaviansk: 5 morti

Cinque persone sono morte in una sparatoria ad un posto di blocco eretto da militanti filorussi vicino a...

Manager Pa, stangata bis: giù i compensi a 120mila euro

I manager delle società partecipate dallo Stato rischiano di trovare una nuova amara sorpresa nel...

Bonus di 80 euro in forse per i dipendenti statali

Il bonus da 80 euro potrebbe non finire nelle buste paga di maggio degli statali.

Magliette, tazze, calamite e pupazzi: scatta la corsa ai gadget più originali dei due Papi santi

La messa di canonizzazione non è stata ancora celebrata, ma i Papi prossimi ad essere santi sembrano...

Gerusalemme, scontri sulla spianata delle Moschee. Interviene l'esercito israeliano: decine di feriti

Il giorno di Pasqua (dei cristiani) è segnato da violenze a Gerusalemme, in una zona circoscritta, ma...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
L'elenco aggiornato delle spese detraibili
Dagli interessi per il mutuo ai ticket sanitari, le spese che si possono...
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009