Roma, shopping senza pagare a Valmontone outlet: ma le borse "schermate" tradiscono i ladri

Finisce male la spesa gratis nell'outlet di Valmontone. Le borse schermate tradiscono i ladri. I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato due cittadini ucraini, di 32 e 21 anni, senza fissa dimora, per furto aggravato nel centro commerciale “Valmontone Outlet”.
Ieri pomeriggio, approfittando del grande afflusso di avventori, i taccheggiatori sono entrati in azione diversi negozi di abbigliamento e calzature. Ma non sono sfuggiti ai controllo predisposti in collaborazione con il personale di vigilanza dell’outlet. Grazie alla tempestiva segnalazione dei responsabili degli esercizi commerciali, i carabinieri della Stazione di Valmontone hanno bloccato i due. Ad un primo accertamento, i carabinieri non hanno rinvenuto la refurtiva, ma poco distante c'erano le chiavi della loro auto, gettate via proprio per eludere controlli. Nell'auto, i militari hanno rinvenuto nel bagagliaio due borse schermate con all’interno  capi d’abbigliamento con ancora del dispositivo antitaccheggio.

La merce è stata restituita ai responsabili dei negozi “visitati”, i due arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza. Al Tribunale di Velletri gli arresati sono stati convalidati: disposto il divieto di dimora nel Comune di Valmontone.
Mercoled├Č 15 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 94
QUICKMAP