Gli Ufo atterrano a un passo da Roma: il 2 ottobre incontri ravvicinati del terzo tipo a Pomezia

di Luisa Mosello
Gli Ufo atterrano a un passo da Roma e parcheggiano la loro navicella a Pomezia. Lo faranno il prossimo fine settimana in occasione di un evento assai atteso da tutti gli appassionati di cose dell'altro, anzi degli altri mondi. Ovvero la quarta edizione del convegno nazionale ufologico dall'eloquente titolo “Alieni incontri ravvicinati” in programma domenica 2 ottobre al centro della cittadina del Pontino. Un incontro non a porte chiuse ma aperto a tutti. Come dire un’occasione per immergersi nell’universo dai mille misteri che affascina anche chi agli ufo proprio non riesce a credere. A convincerlo del contrario ci penseranno in tanti, ricercatori, professori, scienziati e gente comune. O meglio, comune mica tanto visto che è stata, o dice di esser stata rapita da qualche Et di passaggio sul nostro Pianeta. E che racconterà questa esperienza per l’appunto in-credibile. Come Iwona Szymanska “catturata” nell’infanzia dagli alieni con cui è ancor oggi in contatto e che filma in continuazione.
 


Poi si parlerà delle sonde inviate dagli enti spaziali su Marte e delle immagini in cui si osservano strani oggetti e strane figure  che farebbero pensare alla presenza di esseri intelligenti e di animali. Ospiti d’eccezione lo scrittore di fantascienza Dario Giardi e Fiorenza De Bernardi, prima pilota di linea in Italia e terza al mondo, figlia dell’asso dell’aeronautica Mario De Bernardi a cui è intitolato l’aeroporto di Pratica di Mare. Insomma ce n’è per tutti i gusti e le dimensioni.
 
Martedì 27 Settembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 29-09-2016 13:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-09-28 13:58:27
col patrocinio dell'amminizione 5 stelle?
1
  • 188
QUICKMAP