Roma, aeratori come tentacoli a Trastevere: scempio sull'antico monastero

di Laura Larcan
Un monastero secolare devastato da tre giganteschi tubi di aerazione che come tentacoli s'arrampicano per metri fino alle antiche finestre dello storico edificio. Ecco lo scempio che va in scena a Trastevere. «Mamma mia, che cos'è?». La famiglia di turisti inglesi resta impalata. Occhi all'insù e la perplessità stampata sul volto. Scattano una foto per il ricordo più bizzarro della loro vacanza romana. E con un sorriso amaro si allontanano.     ​D'altronde, lo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 18 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2017 09:38

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-06-19 09:12:54
Infatti, resteranno impalati ogni 50 metri durante la loro permanenza a Roma. Non sanno che qui se una cosa è pubblica e quindi non privata non gliene frega niente a nessuno
2017-06-19 06:18:43
che bella immagine della Roma attuale!
2017-06-18 12:16:25
e' uno dei tanti scempi di Roma nostra! chi li autorizza? chi ne risponde?
2017-06-18 10:15:35
Chi ha autorizzato una bruttura simile deve essere immediatamente tolto dall' Ufficio Tecnico Comunale e collocato dove non puo' fare piu' danni...
4
  • 521
QUICKMAP