seguici su Google+ RSS
Lunedì 1 Settembre - agg.15:38
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Roma

Traffico di droga e prostitute
Torna l'allarme per la mafia albanese

Dallo speronamento di un'auto della polizia gli agenti sono risaliti a un albanese che è finito in manette

ROMA - L'ombra sinistra della mafia albanese. Sullo sfondo prostituzione e droga. Lo sfruttamento di giovani donne dell'Est Europa e i soldi ottenuti con il controllo del mercato del sesso sulle strade della Capitale investito in un fiorente traffico di droga che, molto probabilmente, arriva proprio dalla terra delle Aquile. Non solo: anche la disponibilità di armi per regolare eventuali sgarri di malavita. Questo il contesto, attualizzato quindi, dell'ultima indagine degli agenti del commissariato Viminale che per giorni hanno pedinato alcuni sfruttatori albanesi e spacciatori.

Poi, ieri mattina, le manette sono scattate alla Borghesiana, periferia del Casilino, per un albanese di 28 anni che a bordo di un'Alfa Romeo rubata ha speronato le auto della polizia. Una volta arrestato gli agenti hanno capito il perchè dello speronamento. In un doppio fondo dell'auto c'erano nascosti oltre 20 chili di marijuana. Nell'abitazione dell'uomo, sempre in quello spicchio di periferia, sono saltati altri 5 chili di droga da un armadio. La droga sequestrata ammonta ad un valore di oltre 200.000 euro. E' ricercata una giovane romena che, secondo gli investigatori, sarebbe a capo di un giro di prostituzione e complice dell'albanese arrestato. Indagini, quelle sulla mafia albanese e sul giro di armi e droga, volute dal questore Fulvio Della Rocca.

Pochi giorni fa, sempre al Casilino, la polizia ha arrestato altri tre cittadini albanesi in possesso di stupefacente e anche con una pistola. Tre settimane fa, in un appartamento a San Giovanni gli investigatori di Viminale hanno scoperto un covo dove tre albanesi nascondevano droga e due pistole con il colpo in canna. Anche in quest'occasione sempre lo stesso contesto: controllo del territorio, sfruttamento della prostituzione e riciclaggio dei soldi investiti in droga.

Mercoledì 01 Agosto 2012 - 17:36
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

India, «Troppo sesso»: il marito ottiene il divorzio dalla moglie. «Costretto a soddisfare la sua lussuria»

«Troppo sesso». Un indiano ha di recente ottenuto il divorzio dalla moglie da un tribunale di...

Maltempo, a Roma tromba d'aria sul mercato e alberi caduti

Trombe d'aria, nubifragi, alberi caduti. A Roma sembra già arrivato l'inverno.

Scava una buca in spiaggia, bimba di 9 anni muore sepolta viva sotto la sabbia

LINCOLN CITY - Una giornata in spiaggia con la famiglia si è trasformata in tragedia quando una...

India, malore per Massimiliano Latorre: ricoverato in ospedale

Uno dei due marò trattenuti in India, Massimiliano Latorre, ha avuto ieri sera un malore per il quale...

Bolivia, si schianta il bus delle vacanze Tre morti, tra le vittime due romani

Chi ha percorso il tratto della Panamericana verso Lima, sa che dopo il bivio internazionale in direzione di...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009