Termini, Alfano: «Abbiamo reagito con grande tempismo»

«Alla stazione Termini noi abbiamo avuto una prova di allerta molto significativa: il meccanismo si è messo in funzione in pochi minuti e in pochi minuti si è individuato il soggetto». Lo dice, in un'intervista al Tg Zero di Radio Capital, il Ministro dell'Interno Angelino Alfano.
«Noi abbiamo fatto uno sforzo straordinario di intelligence e abbiamo alle spalle grandi risultati, ma dobbiamo essere consapevoli che il rischio zero non esiste. Abbiamo allertato i nostri uomini migliori, abbiamo la Polizia e l'Esercito per strada, ma il gesto di uno sconsiderato non è parabile. Viviamo in un mondo sotto attacco, e nel nostro paese la prevenzione funziona, ma siamo esposti come tutti gli altri paesi del mondo. Il piano antiterrorismo prevede l'evacuazione con la sterilizzazione del posto e il controllo dell'aria. La prima fase è scattata con grande tempismo, come l'individuazione del soggetto», conclude.
Martedì 26 Gennaio 2016 - Ultimo aggiornamento: 27-01-2016 08:39

© RIPRODUZIONE RISERVATA
QUICKMAP