Stadio, progetto fantasma: «Taglio alle opere pubbliche»

di Simone Canettieri
L'unica certezza è l'assenza delle carte. Gli uffici del Campidoglio continuano ad aspettare il nuovo progetto dello stadio di Tor di Valle. Oggi e domani ancora riunioni tecniche interne in attesa che i proponenti del progetto, la società Eurnova, bussino alla porta del Comune. Dalle vecchie torri (scomparse) alle palazzine che sorgeranno intorno all'impianto sportivo sono diminuite drasticamente insieme alle cubature anche le opere pubbliche. «Si è passati dal 30 al 6%» taglia corto Marco Palumbo,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 20 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 08:15

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 27 commenti presenti
2017-04-21 17:16:22
i soliti casinisti. oltre a topi e cinghiali, la giunta 5stelle verrà ricordata per aver salvato i tassisti, aver salvato i soliti bancarellari e non aver promulgato la riforma della pubblicità su strada (il prip attende da mesi una firma della sindaca), salvando i cartellonari...
2017-04-20 19:39:41
guardate che il cosiddetto "stadio della roma" ,in realtà sarebbe,insieme a tutto il resto del costruito,di proprietà di Pallotta che è si il presidente e maggior azionista della asroma,ma è principalmente un imprenditore che ha molti altri interessi e che è evidente pure ai sassi che ha preso la asroma principalmente per questo,se è vero com'è vero che viene qui solo quando deve parlare con qualche autorità di questo progetto. Gli altri finanziatori sono Parnasi,che ci mette i terreni e che grazie a questa operazione riuscirebbe a regolare la sua esposizione verso Unicredit, Starwood Group fondo immobiliare USA, Goldman Sachs banca d'affari USA. Secondo voi tutti questi vogliono costruire un milione di metri cubi (almeno questo era il progetto originale,pari a 10 Colosseo,4 palazzi della civiltà EUR, 5 grattacieli Pirelli a Milano) perché so tifosi della roma? o forse,da imprenditori,vogliono guadagnare (e pure tanto,loro e non la asroma,che comunque avrebbe degli indubbi benefici economici) da una operazione spinta fortemente da una tifoseria a cui è stato detto e viene detto ancora "stadio della roma"?
2017-04-20 19:24:49
Non bastano sorci e gabbiani per mettere in crisi la Raggi ...
2017-04-20 19:09:06
Rifare la progettazione tecnico - economica, con tutto il procedimento approvativo (e non) conseguente richiederà diversi anni, per come sono le leggi. Sempre che si giunga alla fine. Le prime gare d'appalto saranno eventualmente lanciate con la prossima amministrazione. Inutile scaldarsi.
2017-04-20 17:52:01
Grillino ... cugino! *** (, - BdV/Anchise
27
  • 90
QUICKMAP