Roma, scippava smartphone e tablet ai passanti: inseguito dalla polizia e arrestato

È finito in manette un cittadino del Gambia di 19 anni che, all'Esquilino, aveva sottratto vari smartphone e tablet ad ignari passanti. Sono stati gli agenti del commissariato di zona, diretto da Giuseppe Moschitta, nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio, a intercettare il giovane che fuggiva, inseguito da un uomo in via Merulana. I poliziotti, notata la scena, si sono messi subito al suo inseguimento, riuscendo alla fine, nonostante la resistenza opposta, a bloccarlo.
 


In breve sono arrivate sul posto due persone da poco derubate, una delle quali aveva subito il furto di un tablet, mentre l'altra di uno smartphone. Indosso al giovane sono stati rinvenuti vari cellulari, sulla cui provenienza verranno effettuati ulteriori accertamenti, non potendo escludere che anche questi siano il bottino di precedenti scippi. Pertanto, al termine degli accertamenti D.S. è stato tratto in arresto. Rapina impropria il reato di cui dovrà rispondere. 
Venerdì 12 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-01-2018 08:36

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2018-01-13 08:20:18
Comunque si vede che le specializzazioni lavorative stanno aumentando.
2018-01-12 23:42:55
Ma verrà rispedito per direttissima in Gambia.Caro Renzi lo dubito,il tuo buonismo ci sta rovinando.
2018-01-12 23:18:48
Ormai agiscono come i predoni tipici dei loro luoghi di provenienza. Soprattutto non temono la reazione dei cittadini, dopo aver acquisito la certezza della loro passività dovuta a leggi che puniscono più il "fallo di reazione" che il reato stesso. Sarà assai difficile non finire sottomessi e sovrastati dalla loro arroganza.
2018-01-12 18:15:53
qualche tempo fa mi chiedevo quando avrebbero pizzicato un cittadino del Gambia, paese noto per il suo perenne stato di guerra
2018-01-12 18:10:07
Oggi la risorsa Boldriniana e del sommo Francesco a cui tanto stanno a cuore questi clandestini delinquenti e' del Gambia Domani chi sara' e da quale paese del mondo appartiene che ci hanno regalato tutti i delinquenti con lo svuotamento delle loro prigioni E noi tutti contenti e felici li prendiamo li accogliamo li manteniamo per farci rubare e altri atti delinquenziale a non finire Il tutto grazie al nostro governo a Francesco Boldrini Grasso e tutta la sinistra e sinistre varie Speriamo che il 5 marzo sia un' altro giorno per non vedere piu' queste faccie di politici
21
  • 230
QUICKMAP