Il caso di Montesacro/ Se ora le ragazze sanno difendersi dalle violenze

di Maria Latella
Una sedicenne è stata aggredita mentre rientrava a casa di notte. L’aggressore è un bengalese. La ragazza ha reagito, ha tirato fuori un coltellino svizzero, di quelli che gli scout portano in tasca nelle escursioni, e gli ha reciso l’arteria femorale. La sedicenne è infatti una scout e l’altra notte tornava da una gita col suo gruppo. In questa notizia di cronaca nera ci sono una novità e, purtroppo, due conferme. Cominciamo dalle conferme. La prima: come Parigi, anche Roma non è...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 23 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2017-06-24 06:52:51
Se le ragazze oggi sanno difendersi, direi che √® molto meglio per loro. Eventuali stalker, stupratori e assassini di donne magari le lasceranno finalmente in pace e le donne saranno libere di muoversi dove e quando vogliono, senza che nessuno si azzardi pi√Ļ a dire che se l'era cercata. Ad essersela cercata semmai saranno gli aspiranti violentatori.
2017-06-23 20:12:25
Buonasera. Io non vado in giro a molestare donne , ragione per cui non ho paura se una ragazza ha un coltellino in tasca. Senza la difesa opposta, si scriveva un altro articolo di stupro.
2017-06-23 17:41:44
Io avrei fatto intervenire anche Bruto e Cassio! *** (; - BdV/Anchise
2017-06-23 15:40:42
Se uno entra dentro casa o vuole rapinarmi non posso toccarlo per non essere accusato di eccesso di legittima difesa. Le donne invece potreanno uccidere chiunque basta che si sentano molestate o credono di esserlo. Non è un po pericoloso? Nel Beachvolley c'è una storia molto complicata tra due giocatrici che si sono denunciate per violenza e cose simioli. SIAMO SICURI CHE NESSUNA DONNA NE APPROFITTERA'?
2017-06-23 17:51:27
Mi scusi ma ha letto l'articolo? Mi sa di no! La ragazzina stava per subire una VIOLENZA SESSUALE, cosa avrebbe dovuto fare se non difendersi con le unghie, con i denti e pure con un coltellino svizzero visto che lo aveva in tasca e soprattutto, visto che é consentito dalla legge !! Se questo stupratore avrà conseguenze magari anche fatali, peggio per lui, doveva pensarci prima!!!!!!
QUICKMAP