Roma, piazza di Spagna assediata dagli abusivi: in cinque minuti se ne incontrano 30

di Luis Cortona
Trinità dei Monti e la fontana della Barcaccia sono separate da 135 scalini. Un tragitto che si percorre in nemmeno 5 minuti, se non ci si ferma ad ammirare lo splendido panorama. Ma oltre alla vista c'è un fattore meno piacevole che impedisce di scendere in tranquillità la scalinata di Piazza di Spagna: sono i numerosi ambulanti che assaltano, insistono, disturbano turisti e non solo.
 

Come mostra il video, ne abbiamo contati trenta: la metà nella parte alta, tra l'obelisco e la terrazza centrale della scalinata, gli altri quindici nelle ali laterali della piazza, là dove non si spingono gli agenti di polizia locale, che pure sono presenti con due pattuglie e sorvegliano inermi.

Selfie-stick, rose, gadget, bottiglie d'acqua. Questi i prodotti che provano a vendere a turisti e passanti. Tra imbarazzo, reticenza e sospetto, ci sono persone che abboccano, altre che invece respingono con decisione l'assalto. Una situazione che dura ormai da diverso tempo. Già tre anni fa il Messaggero denunciava la situazione vergognosa di Piazza di Spagna. Nel frattempo però niente è cambiato.

Trenta ambulanti per 135 scalini: statisticamente, ogni quattro gradini scesi c'è un venditore insistente che ti viene incontro. Un numero altissimo, se si considera anche la stagione: metà ottobre, ora di pranzo, turisti in giro tanti ma non un'enormità. Persone assiepate a Trinità dei Monti per godersi il sole dell'autunno, magari in visita per la prima volta nella Capitale. Chissà cosa racconteranno del loro viaggio, della loro giornata a Piazza di Spagna, così monumentale, così bella, eppure così affollata di venditori non autorizzati. Chissà quanti di loro hanno già mandato una foto, un video, un'impressione di una delle piazze più famose di Roma e del mondo, che somiglia però sempre più a un suk a cielo aperto. 
Mercoledì 11 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13-10-2017 08:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 61 commenti presenti
2017-10-12 18:59:40
BISOGNA vedere se sono abusivi o hanno la licenza di ambulanti
2017-10-12 23:41:21
Sei l'avvocato delle cause perse.
2017-10-12 18:22:01
visto che il mio commento non è stato pubblicato, forse perché parlavo di potenti che gestiscono questi "racket" - parolacce non ce n'erano - ne posto un altro. Ambulanti, bancarelle più o meno autorizzate e che spesso intralciano il passaggio dei pedoni, questuanti, diciamo che non se ne può più. Sono proprio troppi e i vigili sembrano non vederli, così come non vedono moto, motorini, auto parcheggiati ovunque. Sui marciapiedi, bloccando il passaggio per gli invalidi, in doppia fila, alle fermate dei bus, sulle strisce pedonali. Non si riesce a camminare
2017-10-12 16:06:36
La Raggi è i cinquestelle lasciano Roma nel peggior degrado....perché non fannl intervemire i i vigili e la Polizia municipale....Tutto a Roma (dalla monnezza ai trasporti, al decoro urbano, al verde publico) sta andando sempre peggio
2017-10-12 15:43:21
Se nessuno comprerebbe non ci sarebbero, come non ci sarebbero quelli che chiedono l'elemosina se non ci fosse chi gliela fa.Due più due fa quattro.
61
  • 700
QUICKMAP