Roma, nei parchi arrivano i "punti sport": docce e spogliatoi

Villa Ada
«Arrivano i punti sport nei parchi di Roma. Su indicazione della commissione, il dipartimento ambiente metterà a bando la gestione di spogliatoi e docce pubbliche». Lo dice il presidente della commissione capitolina sport Angelo Diario, che aggiunge: «Dopo Villa Pamphili, anche a Villa Ada ci sarà un punto con spogliatoi e docce pubbliche, recuperando gli edifici presenti nei parchi e attualmente inutilizzati»
Mercoledì 12 Ottobre 2016 - Ultimo aggiornamento: 14-10-2016 03:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2016-10-13 18:23:13
Non ci credo assolutamente. Istituirli premierĂ  qualcuno che ha avuto questa idea, ma nessuno si curerĂ  di fare manutenzione e sorvegliarli
2016-10-13 14:29:07
Naturalmente troveremo davanti a questi 'luoghi' il solito immigrato robusto palestrato e nero che mentre ascolta la musica con un hi-phone in una mano e sbertuccia col telefonino nell'altra tenendovi pure il secondo cappellino / il primo lo ha in testa/ chiederĂ  l'elemosina . Poi , dopo aver finito l'orario di 'lavoro', si introfulerĂ  nella struttura 'sportiva' e si farĂ  una bella doccia naturalmente come si dice AGGRATISSSE come fa sempre per il biglietto sull'autobus ! A proposito il bagnoschiuma glielo date o deve portarselo?
2016-10-13 10:09:37
Leggendo i commenti qui sotto (di persone che ovviamente conoscono il territorio) spero vivamente che i punti in questione siano dati in gestione e NON abbandonati.
2016-10-13 07:18:53
In breve diventerĂ  l'albergo diurno dei clandestini....non sembra una buona idea,e magari organizzeranno un modo per chiedere soldi a chi le vorrĂ  usare !
2016-10-12 16:04:35
Che ridere, se mai li faranno dureranno 10 minuti poi ci sará il solito scempio e i soliti noti distruggeranno tutto.
10
  • 147
QUICKMAP