Roma, trovata morta impiccata la 36enne scomparsa Andrea Gherghina

di Marco De Risi
È giallo a Fidene, alla periferia nord di Roma, dove è stata ritrovata morta impiccata fra i rovi del viadotto Gronchi Andrea Gherghina, la 36enne scomparsa una decina di giorni fa nella zona. La donna il 25 gennaio lasciò una lettera in casa con la quale si raccomandava al marito di badare alla loro bimba di 3 anni. Dalle prime informazioni raccolte sembra si tratti di un suicidio, ma si indaga a tutto campo. Il cadavere era in parziale stato di decomposizione. La donna si era allontanata dopo avere portato la figlia piccola all’asilo. Il marito era stato intervistato pochi giorni fa dal Messaggero.it: l’uomo si era sfogato dicendo che non capiva perchè Andrea si fosse allontanata ma che la donna aveva dei problemi di lavoro. A indagare sono gli agenti del commissariato Fidene-Serpentara che fra l’altro ascolteranno anche i datori di lavoro e i dipendenti del ristorante vicino Fontana di Trevi dove lavorava la donna trovata morta.
 
 
Luned├Č 8 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento: 10-02-2016 15:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-02-09 15:08:34
Come mai non commentate il mio commento? Pure quello da fastidio? Patetici
1
  • 3073
QUICKMAP