Roma, è morto lo storico romano Mario Sanfilippo, corsivista del Messaggero

È morto a Roma dopo una lunga malattia lo storico Mario Sanfilippo, 86 anni, grande appassionato di storia e temi romani di cui si è occupato anche come corsivista e commentatore del quotidiano Il Messaggero. Ne da notizia il presidente del Comitato per la Bellezza, Vittorio Emiliani, ex direttore del quotidiano romano, anticipando che gli amici lo ricorderanno con una cerimonia laica a settembre. Nato a Roma nel 1930 nel quartiere di San Lorenzo, Sanfilippo aveva studiato alla Sapienza, allievo di Raffaello Morghen, specializzandosi in storia medievale insegnando poi a lungo prima nei licei e quindi all'Università di Trieste. Tra i suoi libri più importanti, «Le tre città di Roma- Lo sviluppo urbano dalle origini a oggi»(Laterza); «Roma la costruzione di una capitale 1870- 2000» (Silvana editoriale). «San Lorenzo 1870-1945. Storia e storie di un quartiere popolare romano» (Edilazio); «Il »generone« nella società romana dei secoli XVIII- XX» (Edilazio) «Medioevo e città nel Regno di Sicilia e nell'Italia comunale» (Libreria Universitaria). «Davvero una perdita importante - commenta Emiliani - Sanfilippo è stato un uomo straordinario, studioso di molti meriti, pieno di spiriti polemici, uno spirito veramente libero».
Martedì 23 Agosto 2016 - Ultimo aggiornamento: 27-08-2016 12:50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP