Roma-Lido, ultimo pasticcio: nessun macchinista disponibile

di Alessia Marani
Un pasticciaccio. Niente treni straordinari sulla Roma-Lido per la notte di Capodanno come immaginato dal Campidoglio. Impossibile riprogrammare turni di lavoro e corse di una ferrovia in appena 48 ore: nessun macchinista ha dato la propria disponibilità. In strada ci saranno solo i bus della N3 che nemmeno seguono lo stesso percorso del treno. E problemi in vista anche per la linea B della metropolitana dove su 20 treni programmati nella fascia critica dopo le 18.30, a ieri se ne contavano solamente 10 effettivi, ossia coperti. Motivo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 31 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 98
QUICKMAP