Roma, paura a piazza Navona: minaccia i passanti con un coltello per rapinarli: arrestato 47enne

Minacciava i passanti armato di coltello con l'intento di rubargli borse, portafogli e cellulari nel piano centro di Roma, a piazza Navona. Un romano di 47 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri del nucleo radiomobile subito dopo aver derubato l'ennesima "preda", una donna di 45 anni. La signora, residente a Olevano Romano, che passeggiava con il cellulare in mano, era stata minacciata con il coltello. Spaventata, aveva consegnato immediatamente il cellulare al rapinatore che si era dato alla fuga tra i vicoletti che circondano piazza Navona. 

L'immediato allarme dato al numero unico di emergenza «112» ha consentito, però, alle pattuglie dei carabinieri, intervenute in breve tempo, di cinturare la zona dove l'uomo era stato visto fuggire, di individuarlo e di arrestarlo senza che questi potesse opporre alcuna resistenza. Il telefono è stato recuperato e restituito alla vittima mentre il 47enne è stato portato in caserma, in attesa del rito direttissimo.
Giovedì 7 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2017-09-07 15:23:01
Lo hanno già rilasciato, in attesa del processo. Ma sembra che abbia fatto il diavolo a quattro, rifiutandosi di uscire se non gli restituivano il coltello. .... "Dottò" - ha detto agli agenti il 47enne - qui, se nun me ridate l'arnesi co' cui lavoro, me dite io come faccio a campà?"
2017-09-07 15:16:11
Scusate, ma i cellulari rubati non si possono bloccare e renderli inutilizzabili o è inutile?
2017-09-07 14:48:57
A breve lo ritroveremo di nuovo a piazza Navona col coltello in mano
2017-09-07 14:30:43
Rito direttissimo, buffetto e immediato ritorno al lavoro. Scommettiamo ?
2017-09-07 13:46:25
Ma non è possibile i romani non rubano.
14
  • 312
QUICKMAP