Ladri in casa della Quattrini: «Spariti i gioielli, adesso ho paura». Bottino da 50mila euro

di Morena Izzo
Sabato notte, telefonata alla polizia: «Ho paura di rientrate a casa, mi sono accorta che la finestra e il portone sono stati forzati». Dall'altra parta del cellulare, c'è Paola Quattrini, l'attrice romana che vive a Ponte Milvio. La mezzanotte è passata da un'ora quando la Quattrini, tornando da un viaggio, trova il suo appartamento sulla Cassia svaligiato. Bottino? 50 mila euro in gioielli. I ladri sono entrati, forzandola, da una portafinestra al primo piano della palazzina con un obiettivo preciso:...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 21 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 23-03-2017 11:39

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2017-03-22 10:59:15
Mai sentito parole di condanna verso chi delinque dal mondo dello spettacolo. Solitamente tutti i personaggi vip del jet sono dei buonisti, accusando sempre la società di non comprendere il disagio di chi vive compiendo reati. Generalmente si schierano sempre a favore di amnistie e depenalizzazioni varie, tranne quando tocca a loro ! Tranquilli quello che gli hanno rubato, è solo il superfluo. Ma per loro vale sempre il famoso detto
2017-03-22 10:49:48
Meno male che hanno potuto arraffare solo i gioielli e non i quattrini.
2017-03-22 08:56:34
Il problema non è quanta polizia o quanti carabinieri, potrebbero esserci milioni di agenti 24 ore su 24. Il problema è che in questo paese facciamo entrare a delinquere chiunque in nome di un buonismo che ormai fa solo ridere, il problema è che non c'è certezza della pena. Se le forze dell'ordine arrestano qualcuno questi sta fuori dopo un paio d'ore. Abbiamo introdotto ormai qualche milione di "stranieri" diciamo così in aggiunta alle nostre mafie, n'dranghete e camorre nonché malavite varie che già facevano la loro parte come la loro parte faceva già la disorganizzazione, la corruzione, il clientelismo ed il "lasciamo correre". Bel paese purtroppo ormai è tardi e questa gente è troppa e troppo ben organizzata e radicata. Troppo tardi ed ora cerchiamo di modificare le leggi sulla legittima difesa ? Per fare cosa il Far West quando quindici anni fa si poteva evitare benissimo tutte ste' colonie di delinquenti ?
2017-03-21 18:31:00
solitamente quando si va a denunciare i furti in appartamento lo si fa nello scetticismo piu assoluto, sia da pare di chi denuncia sia di chi raccoglie la denuncia. Tutti sanno che nessun serio tentativo verra' fatto per beccare i ladri e recuperare la refurtiva. Ne' verrann aumentati ronde e controlli. Eppure per la gente comune, non certo solo per i vip, questo e' il piu' serio motivo di allarme e preoccupazione, nella vita di tutti i giorni. E magari per una partita di calcio vediamo mobilitazioni di forze dell'ordine che manco in guerra ...
2017-03-21 18:06:09
x OBERMANN : la soluzione a tutto quello che scrivi c'è: basta mandare a casa i magistrati che sono la rovina dell'italia !!!
17
  • 207
QUICKMAP