Roma, rompono il vetro di un'automedica della Croce Rossa: rubate borse medico e infermiera

Furto questa mattina vicino alla Stazione Termini ai danni di un'automedica della Croce Rossa in servizio Ares 118. E' stato rotto un vetro del mezzo e sono state sottratte le borse del medico e dell'infermiere oltre ai documenti dell'auto. Lo denuncia Fabio Napolitano, presidente del Comitato di Santa Severa Santa Marinella a cui appartiene il mezzo.

«La stessa automedica - dice Napolitano - era stata già oggetto di un altro atto vandalico a scopo di furto alcune settimane fa vicino via Laurentina. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e al momento il servizio dell'automedica, che aveva appena concluso il servizio notturno, in accordo con la centrale Ares 118 è stato momentaneamente sospeso». «E' assurdo - commenta Debora Diodati, Presidente della Croce Rossa di Roma - che si prenda di mira un mezzo in servizio di soccorso medico. Mi auguro che le forze dell'ordine che stanno intervenendo in queste ore riescano a fare luce su quanto accaduto. Allo stesso tempo esprimo solidarietà agli operatori vittime del furto e al Comitato CRI».
Mercoledì 6 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-12-06 16:10:33
lo sappiamo tutti chi sono stati ....i norvegesi .
2017-12-06 16:08:31
si ma dove stavano gli operatori a prendere un amico che arrivava con il treno? Di solito non si lascia un'auto del genere incustodita.
2017-12-06 16:00:11
Al solito fare una seria ricerca in qualche campo sosta o in alternativa andare a fare una visita al ' mercatino ' di Viale Emanuele Filiberto la domenica mattina.
2017-12-06 15:32:39
Poi quando li prendono c’è qualche magistrato che gli dà i domiciliari o ancor meglio l’obbligo di firma così quando vanno in bagno lo possono usare
2017-12-06 15:21:48
io non ho capito se hanno rubato le borse personali contenenti soldi e, per esempio, le chiavi di casa o le borse da medico cioè con dentro i medicinali o altro per soccorrere le persone. Se è il primo caso si stratta di un normale furto. Se è il secondo caso allora o dovevano curare un delinquente malato oppure c'e' altro sotto.
9
  • 364
QUICKMAP